Home / In evidenza / Torino: Contrasto all’ abusivismo. Taxisti irregolari sorpresi dalla polizia locale
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Torino: Contrasto all’ abusivismo. Taxisti irregolari sorpresi dalla polizia locale

Continuano i controlli della Polizia Locale volti a contrastare l’abusivismo del trasporto di persone.

Sabato sera, durante un servizio di controllo nel centro cittadino in prossimità di alcuni locali notturni, gli agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata a bordo di un veicolo dotato di un dispositivo di lettura delle targhe collegato a un computer all’interno del quale erano stati inseriti gli elenchi delle targhe di presunti taxi abusivi segnalati dai tassisti e dai titolari di regolare licenza NCC, hanno controllato una decina di veicoli presegnalati e accertato alcune irregolarità.

AMTS-vivatorino-800x480
VIVATORINO-800x480px
800x480
800x480dinosauri
800x480
800 x 480 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
800x480-VivaTorino
previous arrow
next arrow
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Due conducenti sono stati sanzionati per esercizio abusivo dell’Attività di NCC, sprovvisti anche del certificato di abilitazione professionale (CAP). Uno dei due è stato anche sanzionato per circolazione con veicolo sottoposto a fermo fiscale.

Entrambi i veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo per un periodo da 2 a 8 mesi ed è stata ritirata la carta di circolazione.