Home / In evidenza / “Perchè continuano a costruire le case e non lasciano l’erba”
300 x 250 klimt
300 x 250
Marilyn_VivaTorino_300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banksy 300x250
previous arrow
next arrow
300 x 250 klimt
300 x 250
Marilyn_VivaTorino_300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banksy 300x250
previous arrow
next arrow

“Perchè continuano a costruire le case e non lasciano l’erba”

L’Unione Europea ha previsto l’introduzione di legislazioni che riducano il consumo di suolo. Il termine è il 2050. In Italia, per iniziativa del Forum Salviamo il Paesaggio, è stata presentata, nel 2018, una proposta di legge popolare elaborata da un gruppo di lavoro tecnico – scientifico multidisciplinare, formato, tra gli altri, da architetti, urbanisti, docenti universitari, ricercatori, geologi e paesaggisti.
La riunione congiunta delle commissioni Urbanistica e Ambiente, presieduta da Roberto Malanca, ha affrontato oggi il tema, discutendo una mozione che vede come primo firmatario il consigliere Damiano Carretto (M5S).
Nel documento è richiesto all’Amministrazione cittadina di mettere in atto azioni a sostegno della proposta di legge e di prevedere indirizzi politico programmatici coerenti con le disposizioni in essa contenute.
L’atto, su richiesta del proponente, non sarà immediatamente portato in votazione in Sala Rossa, ma sarà ulteriormente dibattuto in commissione dove, prossimamente saranno invitati i rappresentanti dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ed eventualmente i primi firmatari della proposta di legge.

testo e foto Federico D’Agostino cittagorà

800 x 480
Marilyn_VivaTorino_800x480
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
bansky 800 x 480
800 x 480 klimt
previous arrow
next arrow
300 x 250 klimt
300 x 250
Marilyn_VivaTorino_300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banksy 300x250
previous arrow
next arrow
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è DSC_0029-678x381.jpg

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube