Home / In evidenza / Nel cuore di San Salvario il cuore di Spagna: Torino conquistata dalla paella del ristorante Ibericos
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Nel cuore di San Salvario il cuore di Spagna: Torino conquistata dalla paella del ristorante Ibericos

Molto più di un semplice ristorante: un vero e proprio luogo d’eccellenza dove poter scoprire l’autentica enogastronomia 100% spagnola. Ecco l’obiettivo di IBERICOS TORINO, nuovo ristorante di cucina spagnola inaugurato lo scorso settembre a Torino, in via Goito 9.

Ciò che colpisce dal primo istante negli spazi ricercati e trendy del ristorante è la facilità con cui ci si senta davvero in Spagna, a cenare in locali autentici sulla Rambla di Barcellona o nella Chueca di Madrid. Invece ci si trova nel centro di Torino, nel cuore pulsante del quartiere San Salvario.

800x480 oriente
800x480dinosauri
Colosseo 800X480 bis
800x480
800 x 480 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Qual è il mix vincente di Ibericos Torino? Totale autenticità iberica nel piatto, nel bicchiere e nell’ambiente, opere ed arredi in stile spagnolo da ammirare in un ambiente caratteristico ed accogliente. Insomma, 100% Hecho en España.

Al timone del ristorante c’è lo spagnolissimo Borja Antonio Santamaria Mombiela, nato a Sena, in provincia di Huesca, in Aragona, un paesino di poco più di 500 anime. Primo di tre figli, arriva a Torino oltre dieci anni fa per completare al Politecnico gli studi in ingegneria elettronica iniziati in Spagna.

Ancor prima di laurearsi capisce però che la sua strada è un’altra. Si appassiona alla ristorazione, partendo con umiltà dal basso, come lavapiatti e cameriere e facendo tesoro di ogni esperienza, col sogno di portare a Torino la vera cucina spagnola.

Un bagaglio culturale di gusti ed esperienza, determinazione e spirito imprenditoriale l’hanno portato dov’è oggi, proprietario e gestore di un locale già super in voga, dove si respira la sua essenza e il suo modo di essere familiare, genuino ed accogliente. 

Anche Lola, il capo chef, è rigorosamente spagnola, per poter offrire un’esperienza culinaria e un’atmosfera capaci di farti assaporare la vera Spagna anche se sei a Torino.

Piatto forte ovviamente la paella, piatto tipico per il quale Ibericos si sta affermando come migliore ristorante spagnolo di Torino. Un piatto dove regna l’equilibrio perfetto di sapori e gusto, combinati al profumo intenso dei frutti di mare o della carne.  Falsa credenza è infatti che ci sia un solo tipo di paella: esiste quella di carne, quella di pesce, quella mista e persino quella vegetariana, per soddisfare ogni tipo di palato. 

FOCUS ON…Il menù. Da Ibericos l’offerta culinaria si basa sulla stagionalità dei prodotti e comprende ricette provenienti da tutta la gastronomia iberica: 17 regioni, dall’entroterra fino al mare. Gli ingredienti sono di altissima qualità e dotati di etichetta di tracciabilità. Tutto l’anno sono presenti proposte come la paella e le immancabili tapas come il jamon tagliato al coltello 100% Pata Negra, i formaggi locali, gli stufati, la tortilla de patatas, il pulpo alla gallega, i chicharrones,i peperoni del piquillo ripieni di carne o di baccalà…. e molti altri che vi conquisteranno per l’unicità e la combinazione perfetta di sapori.  Molta attenzione anche alle intolleranze e alle allergie alimentari. 

FOCUS ON…La cantina. L’enoteca del ristorante è uno dei fiori all’occhiello di Ibericos. Oltre alla buonissima e immancabile Sangria, La Vinoteca espone decine di etichette, rigorosamente selezionate da Borja, tra le quali vi segnaliamo “Aroa Jauna”, vino rosso corposo e di intensità che si sposa a meraviglia con il percorso gastronomico del menù.    

FOCUS ON…L’ambiente. Dai tavoli al bancone, dalle pareti all’antibagno, all’Ibericos si respira arte. Le opere esposte sono perfettamente integrate e fanno “parlare spagnolo” ogni centimetro di questo accogliente spazio, che diventa anche un luogo culturale e artistico, dove immergersi nella più autentica tradizione iberica, divulgando la ricchezza culturale e folcloristica del Paese.

Nota di colore: il torello porta fortuna raffigurato in vetrina

Oltre che gustare le eccellenze dell’enogastronomia spagnola,

Ibericos diventa ed è a tutti gli effetti soprattutto un’esperienza.

Lo spazio, ampio 200 metri quadri, con ogni dettaglio curato alla perfezione e un’illuminazione calda ed avvolgente, rende Ibericos il locale perfetto per ogni occasione: dalla cena aziendale a quella tra amici, dall’evento romantico ma a quello celebrativo. Consigliato insomma per un target variegato e trasversale.

Non basta essere bravi. Ci vuole cuore…  IBERICOS, Il Cuore di Spagna a Torino

Sitowww.ibericostorino.com

Fb: ibericostorino 

IG: ibericostorino 

ORARIO

– dal lunedì al sabato CENA: dalle ore 19 

– domenica PRANZO: dalle ore 12

Consigliata la prenotazione telefonica almeno due giorni prima, soprattutto per il fine settimana.