Home / eventi concerti / Irama Live il 6 dicembre Inalpi Arena di Torino
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Irama Live il 6 dicembre Inalpi Arena di Torino

Irama annuncia una nuova serie di date live per il 2024: oltre allo show evento all’Arena di Verona il cantante sarà protagonista dei principali festival in estate e dei palazzetti in autunno, arrivando all’INALPI ARENA di Torino il 6 dicembre.

Il tour, prodotto e distribuito da Vivo Concerti, sarà l’occasione per ascoltare dal vivo le hit dell’artista e anche “Tu no”, ballad con cui è in gara alla 74ª edizione del Festival di Sanremo.

800x480 oriente
800x480dinosauri
Colosseo 800X480 bis
800x480
800 x 480 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

I biglietti saranno in vendita online su vivoconcerti.com da venerdì 9 febbraio alle ore 14:00 e in tutti i punti vendita autorizzati da mercoledì 14 febbraio alle ore 14:00.

Con 47 dischi di platino, 4 dischi d’oro con quasi due miliardi di streaming e oltre 900 milioni views per i suoi video, IRAMA partecipa al Festival di Sanremo 2024 con “Tu no”, raccontando il senso di mancanza e quello della distanza nel significato più ampio del termine. Una dedica a uno stato d’animo complesso, dalle mille implicazioni e sfaccettature, che ognuno può declinare sulla propria esperienza di vita personale. “Tu no”, firmata da Irama con la collaborazione dei musicisti Giulio Nenna, Giuseppe Colonnelli, Francesco Monti, Emanuele Mattozzi e prodotta da Giulio Nenna, anticipa il nuovo album in prossima uscita.

Nella serata dedicata alle cover, che andrà in scena al Teatro Ariston venerdì 9 febbraio, IRAMA avrà l’onore di salire sul palco insieme a Riccardo Cocciante, uno dei suoi grandi punti di riferimento, e canteranno insieme “Quando finisce un amore”, brano pubblicato esattamente cinquant’anni fa, nel 1974.

Dopo aver esordito nel 2016 al Festival di Sanremo con il singolo “Cosa resterà” (disco d’oro) nella categoria “Nuove Proposte” e dopo la vittoria nel 2018 al talent show Amici di Maria De Filippi, Irama ha partecipato a Sanremo nel 2019 con “La ragazza con il cuore di latta” (doppio disco di Platino), nel 2021 con “La genesi del tuo colore” (triplo disco di Platino) e nel 2022 con “Ovunque sarai”(quintuplo disco di Platino).

Il 2023 è l’anno della collaborazione con Rkomi, il 7 luglio viene pubblicato il joint album “No Stress” (certificato Oro), anticipato dal singolo ”Hollywood”, e in autunno i due artisti sono stati protagonisti del tour nei palazzetti “No Stress Tour”.

IRAMA LIVE 2024 – CALENDARIO DATE

Mercoledì 15 maggio 2024 – Verona @ Arena di Verona

31 luglio 2024 – Gallipoli (LE) @ Oversound Music Festival Parco Gondar – NUOVA DATA

2 agosto 2024 – Catania @ Wave Summer Music Villa Bellini – NUOVA DATA

3 agosto 2024 – Reggio Calabria @ Piazza Castello Aragonese – NUOVA DATA

17 agosto 2024 – Olbia @ Red Valley Festival Olbia Arena – NUOVA DATA

1 settembre 2024 – San Benedetto del Tronto  (AP) @ SAN.B SOUND Parco Nelson Mandela – NUOVA DATA

21 novembre 2024 – Firenze @ Nelson Mandela Forum – NUOVA DATA

23 novembre 2024 – Roma @ Palazzo dello Sport – NUOVA DATA

3 dicembre 2024 – Assago (MI) @ Forum – NUOVA DATA

6 dicembre 2024 – Torino @ Inalpi Arena – NUOVA DATA

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.