Home / In evidenza / (video) La storia e il bozzetto dei “Dioscuri” della cancellata di palazzo Reale di Torino.
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

(video) La storia e il bozzetto dei “Dioscuri” della cancellata di palazzo Reale di Torino.

Stefano Merlo per il progetto Torino Magica nelle mani dell’arte ci mostra uno dei suoi bozzetti a colori. Ad essere raffigurato e Polluce che insieme al suo gemello Castore e definito Dioscuro. La mitologia classica lo immagina nato dall’Unione tra Leda e Zeus apparso nella forma di un cigno. Patroni dell’Ordine dei Cavalieri nella Roma antica i Dioscuri sono stati raffigurati in meravigliosi monumenti ancora visibili al Campidoglio e al Quirinale Nel 1840 Carlo Alberto li volle a custodire anche l’ingresso del palazzo reale di Torino. Fu Pelagio Palagi che è stato insegnato della nostra Accademia Albertina di Belle Arti a progettare la cancellata di Palazzo Reale che nel tour di Torino magica gioca un ruolo da protagonista. I Dioscuri sono anche associati alle stelle in particolare alla costellazione dei gemelli