Home / In evidenza / Torino: Superano i 2 Milioni le vendite di Aste Bolaffi per Arte Moderna e Contemporanea
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Torino: Superano i 2 Milioni le vendite di Aste Bolaffi per Arte Moderna e Contemporanea

I sei arazzi inediti di Alighiero Boetti hanno fatto battere il cuore a parecchi collezionisti Martedì 7 Novembre, quando è iniziata la vendita a Torino da Aste Bolaffi. Venduti prima singolarmentee poi aggiudicati in blocco a 525.000 Euro (diritti inclusi) sono stati tra i protagonisti dell’asta di Arte Moderna e Contemporanea, che si è chiusa nella seconda giornata di Mercoledì 8 Novembre con una straordinaria percentuale di vendite per gli oltre 480 lotti. Il venduto supera i 2 milioni di Euro, tra utenti online, richieste telefoniche e presenti nella storica sede Bolaffi di Via Cavour 17, a Torino.

Grande attenzione anche per la sezione di opere su carta di altissimo livello, con 80 lotti di artisti che hanno segnato la storia dell’Arte Moderna e Contemporanea tra cui Miró, Picasso, Klimt, Klee, Magritte, Kounellis, Keith Haring, Otto Dix, Léger, Sironi e Balla. Tra questi “Paysan catalan”, un disegno di Joan Miró del 1930 (lotto 151) che spiccava sulla copertina del catalogo dell’asta, è stato aggiudicato per 110.000 Euro (diritti inclusi), cifra che quasi raddoppia la stima iniziale.

AMTS-vivatorino-800x480
VIVATORINO-800x480px
800x480
800x480dinosauri
800x480
800 x 480 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
800x480-VivaTorino
previous arrow
next arrow
AMTS-vivatorino-320x250
Vivatorino-banner-300x250
300x250-VivaTorino
300x250_banner
300x250 dinosauri
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Superiore alla valutazione pre-asta anche la vendita di “Nu allongé (Dora Maar)”, inchiostro su carta di Pablo Picasso del 1938, battuto con i diritti a 82.500 Euro (lotto 150).

Tra le opere su carta “Study of One Seated and Four Standing Figures”, una tecnica mista datata 1940 di Henry Moore, è stata aggiudicata per 33.750 Euro (diritti inclusi, lotto 134), mentre un’altra tecnica mista su carta, Diane et Actéon di Pierre Klossowski (lotto 117), è stata battuta alla cifra sorprendente di 77.500 Euro (commissioni incluse), più che doppia rispetto alla valutazione iniziale.

Aggiudicata per 45.000 Euro (diritti inclusi) “Natura morta con pesce” di Filippo de Pisis (lotto 62), olio su tela datato 1932 proveniente dalla collezione di Riccardo Gualino.
Di Mario Schifano sono stati venduti tra gli altri “Facciate”, smalto e tecnica mista su tela datato 1990 (lotto 75) per 45.000 Euro inclusi i diritti, e “Paesaggio anemico”, un grande smalto su tela risalente al 1979-1980 (lotto 76), che ha raggiunto i 37.500 Euro includendo le commissioni.

Da segnalare la vendita di un insieme di 10 fotografie di Vittorio Sella (lotti dal 34 al 43), aggiudicate tutte per cifre ampiamente superiori alle stime iniziali, per un totale complessivo e compreso di diritti di 38.000 Euro.
Nella sezione di multipli, edizioni e stampe, “Ladies and Gentleman”, serigrafia su carta del 1975 di Andy Warhol (lotto 24), è stata assegnata per 27.500 Euro (diritti inclusi).

Un capitolo a parte per il “Nudo Sdraiato” di Egon Schiele del 1910, opera di valore museale che ha sfiorato il prezzo di riserva, e per la quale la casa d’aste torinese sta conducendo alcune trattative private.

(nell’immagine: Alighiero Boetti, arazzo della serie Ordine e Disordine)

Aste Bolaffi
Aste Bolaffi è la società del Gruppo Bolaffi che dal 1990 allestisce vendite all’asta di oggetti da collezione (francobolli, monete, gioielli, orologi, vini pregiati e distillati, manifesti, arredi e dipinti antichi, opere d’arte moderna e contemporanea, oggetti di design, auto e moto, libri rari e autografi, memorabilia sportivi e cinematografici, vintage fashion). Guidata dalla quarta generazione della famiglia fondatrice Aste Bolaffi punta a consolidare una leadership nazionale e a crescere sul mercato internazionale.

Informazioni: astebolaffi.it/it