Home / coronavirus / Vacanze in Italia: Le strutture agrituristiche del Piemonte luoghi ideali per igiene e qualità

Vacanze in Italia: Le strutture agrituristiche del Piemonte luoghi ideali per igiene e qualità

L’azzeramento della spesa turistica ha avuto un impatto economico devastante con una perdita stimata in quasi 20 miliardi di euro per l’alloggio, la ristorazione, il trasporto e lo shopping dall’inizio della pandemia in Italia, secondo un’anali di Coldiretti.

A pagare il conto più salato è l’alimentare con il cibo che è diventato la voce principale del budget delle famiglie in vacanza in Italia con circa 1/3 della spesa di italiani e stranieri destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche. 

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

“Ancor più in Italia, tradizionalmente patria del mangiar bene, il cibo è il vero valore aggiunto delle vacanze – spiegano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale -. Il Piemonte conta 14 Dop, 9 Igp, 18 Docg e 42 Doc e produzioni di eccellenza che vanno dal riso al vino, dai formaggi alla carne fino all’ortofrutta. Si tratta di primati che dimostrano l’immenso valore storico e culturale del nostro patrimonio enogastronomico che, con la ripresa delle attività, potrà tornare a creare opportunità di sviluppo economico ed occupazionale. In questo contesto l’agriturismo svolge un ruolo centrale per la vacanza Made in Piemonte nella fase 2 perché contribuisce in modo determinante al turismo di prossimità per la riscoperta dei piccoli borghi, dei centri minori e della natura. Oltretutto, gli agriturismi sono tra le strutture che offrono maggiori spazi all’aperto e che consentono di rispettare le misure di precauzione anti contagio offrendo alla clientela la cucina – concludono Moncalvo e Rivarossa – tipica del territorio, anche rivisitata in chiave moderna, sempre attenta alla stagionalità ed ai principi della salubrità, genuinità e tracciabilità da gustare comodamente anche all’aperto”.