Home / sport / Torino, sport: il 6/05/2017, “Derby della Mole” allo Juventus Stadium. La Juve prossima allo scudetto n°…
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Torino, sport: il 6/05/2017, “Derby della Mole” allo Juventus Stadium. La Juve prossima allo scudetto n°…

Questa sera (sabato 6 maggio 2017), a partire dalle ore 20:45, andrà in scena il 144° derby della Mole tra il Torino e la Juventus e verrà giocato proprio in casa di quest’ultima.




I biglietti per assistere alla partita allo Juventus Stadium sono quasi esauriti e gli spalti sono ormai pressoché al completo; mentre, dalla questura fanno sapere che saranno 200 gli uomini in divisa, tra polizia, carabinieri e guardia di finanza, a vigilare sul derby all’esterno dello stadio. I controlli ai tornelli avverranno con il metal detector e sono previsti anche posti di blocco lungo le strade che portano allo stadio bianconero, per intercettare i tifosi colpiti da daspo. Alla fine della partita, poi, verranno creati dei cordoni di sicurezza per evitare che le tifoserie entrino in contatto tra di loro, al fine di evitare potenziali scontri di ogni tipo.

Probabili formazioni:

Banner 800x480 Palazzo Barolo
BRANDUARDI banner_800x480
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
Banner 800x480 Palazzo Reale
previous arrow
next arrow
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Juventus (4-2-3-1): Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Torino (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Acquah, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Boye’; Belotti. Allenatore: Mihajlovic.




La Juventus, che già pensa alla finale di Cardiff, visto il vantaggio ottenuto con il Monaco, vincendo l’andata della semifinale di Champions League, per 2-0, potrebbe anche festeggiare lo scudetto numero 35 (o 33, a seconda delle “prospettive”) già domani sera, sempre che riesca a uscire vittoriosa dalla partita odierna contro il Torino e, anche a seconda del risultato della Roma contro il Milan, in casa di quest’ultima.

Ricordiamo, infine, che la partita di andata Toro-Juve finì con il risultato di 3-1 in favore della Juventus.

Servizio a cura di Antonello Preteroti

 

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube