Home / In evidenza / Torino: Scippa la borsa una donna
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Torino: Scippa la borsa una donna

Milano: senza biglietto aggredisce personale ATM e poliziotti. Uomo arrestato dalla Polizia di Stato.

Arrestato dagli agenti della Squadra Volante e del Commissariato San Donato

Un agente cittadino marocchino di 25 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver scippato una donna che si stava recando al lavoro. Erano da poco le 7 del mattino, quando il cittadino straniero ha strappato la borsa alla vittima con un gesto fulmineo, facendo rovinare a terra la vittima cosa fatto che procurava alla donna alcune escoriazioni agli arti inferiori e superiori.

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Ricevuta la descrizione del rapinatore, gli agenti della Polizia di Stato si sono messi alla ricerca del reo. In via Collegno, i poliziotti hanno visto una persona corrispondente alle descrizioni con al seguito una busta di plastica contenente una borsa da donna della stessa marca di quella rubata poco prima alla donna.

Alla vista della Polizia, il cittadino marocchino ha gettato per terra la refurtiva e si è dato alla fuga lungo via Peyron. Nonostante ciò,  grazie all’azione congiunta delle due volanti intervenute, il venticinquenne è stato bloccato in via Tenivelli ed arrestato per rapina e resistenza a P.U.

Nel corso della perquisizione domiciliare gli agenti numerosi oggetti di illecita provenienza: telefoni cellulari, borse, borselli occhiali ed altro materiale. Per questa ragione, il cittadino marocchino è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione. Tra il materiale sequestrato, gli agenti hanno trovato oggetti rubati a una donna lo scorso 20 agosto. Le descrizioni della vittima in sede di denuncia e il rinvenimento del materiale ha portato i poliziotti a denunciare di stato di libertà lo straniero anche per questa rapina.    

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube