Home / In evidenza / Torino: Salvato dalla Polizia di Stato , aveva ingerito del profumo per tentare l’estremo gesto.
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Torino: Salvato dalla Polizia di Stato , aveva ingerito del profumo per tentare l’estremo gesto.

Lunedì scorso una donna ha contattato la Centrale Operativa della Questura in quanto preoccupata per le condizioni del figlio, a seguito della ricezione di un messaggio dove quest’ultimo le comunicava l’intento di compiere un gesto estremo.

Gli agenti del commissariato San Paolo, dopo aver raggiunto la residenza dell’uomo, hanno suonato ripetute volte il campanello, senza ottenere alcuna risposta. Da un controllo esterno le gelosie dell’abitazione sono risultate completamente chiuse, lasciando presumere che in casa non vi fosse nessuno. I poliziotti hanno richiesto l’intervento dei VV.FF. per una verifica.

VAN_GOGH_800x480
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
comics natale 21 800x480
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Una volta all’interno dell’appartamento, è stata constatata la presenza dell’uomo, in stato di semi incoscienza. Dopo averlo adagiato in posizione di sicurezza, gli operatori lo hanno tenuto sveglio fino all’arrivo di personale medico; presso un nosocomio cittadino, veniva accertato che l’uomo aveva ingerito del profumo per tentare l’estremo gesto.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube