Home / In evidenza / Torino: Parcheggiatorio abusi fermati dalla polizia locale, uno tenta la fuga su un bus
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Torino: Parcheggiatorio abusi fermati dalla polizia locale, uno tenta la fuga su un bus

TRE PARCHEGGIATORI ABUSIVI FERMATI E DENUNCIATI DAI CIVICH. UNO TENTA LA FUGA A BORDO DI UN BUS

Ieri mattina una pattuglia del Comando Territoriale VI della Polizia Municipale in abiti civili ha effettuato un controllo sul piazzale dell’Ospedale San Giovanni Bosco per verificare la presenza di eventuali parcheggiatori abusivi.

ghost_ banner 800x480
Banner 800x480 Palazzo Barolo
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
Banner 800x480 Palazzo Reale
previous arrow
next arrow
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Gli agenti hanno individuato e fermato due uomini di nazionalità marocchina di 36 e 38 anni, mentre un terzo si è dato alla fuga salendo sul bus della linea 2.

I ‘civich’ a quel punto, non riuscendo a salire sul bus, si sono lanciati all’inseguimento del mezzo e, dopo qualche centinaio di metri, lo hanno bloccato e sono saliti a bordo.

Il posteggiatore ha tentato di confondersi tra le altre persone, ma essendo l’unico passeggero privo di mascherina è stato facilmente individuato e riconosciuto dagli agenti.

I tre posteggiatori abusivi sono stati denunciati in stato di libertà per violazione penale dell’art. 7 comma 15 bis del Codice della strada.

L’uomo che ha tentato la fuga è stato anche sanzionato (400 euro) per violazione delle norme anti Covid-19 per non aver indossato i dispositivi di protezione individuale a bordo di un mezzo di trasporto pubblico ed è stato segnalato alla Questura per eventuali provvedimenti di competenza.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube