Home / coronavirus / Torino: Imposta di soggiorno. Modificato il regolamento: versamenti posticipati
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Torino: Imposta di soggiorno. Modificato il regolamento: versamenti posticipati

Approvata questa mattina dalla Giunta di Palazzo Civico – su proposta degli assessori al Bilancio e al Turismo, Sergio Rolando e Alberto Sacco – una delibera che modifica per l’anno anno in corso l’articolo 6, comma 3, del Regolamento comunale (numero 349) sull’Imposta di soggiorno, fissando il nuovo termine per il versamento delle somme riscosse nel secondo trimestre al 15 ottobre 2020 e il termine del versamento di quelle riscosse nel terzo e nel quarto trimestre al 15 gennaio 2021, fermi restando, è evidenziato dal provvedimento, gli obblighi dichiarativi trimestrali.

Gli assessori Rolando e Sacco sottolineano che “modificando il Regolamento sull’Imposta di soggiorno per differire le scadenze relative ai versamenti, l’Amministrazione comunale si propone di assicurare, in un momento di particolare difficoltà per la forte riduzione dei flussi turistici in conseguenza dall’emergenza sanitaria connessa all’epidemia da Coronavirus, un concreto sostegno al settore alberghiero, contribuendo a contrastare gli effetti negativi della crisi in un settore trainante per l’attività economica del territorio.

I responsabili per le politiche cittadine in materia di finanza e turismo evidenziano anche che “per un settore, quello legato alle attività ricettive, trainante per il sistema economico della nostra città, strategico in chiave di ripartenza dopo l’emergenza e in vista degli appuntamenti internazionali programmati a partire dal prossimo anno a Torino, sarà essenziale non solo mantenerne il livello dell’offerta, ma occorrerà lavorare per aumentarla”.

La delibera approvata oggi dalla Giunta passerà nelle prossime settimane al vaglio della Sala Rossa per ottenere il sì definitivo. (mge)

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube