Home / In evidenza / Torino: Arrestato per atti osceni
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Torino: Arrestato per atti osceni

Si stava masturbando per strada

Un cittadino marocchino di 36 anni, irregolare sul Territorio Nazionale, è stato arrestato per atti osceni in prossimità di luoghi abitualmente frequentati da minori.

Nei giorni scorsi, è giunta alla Polizia di Stato la segnalazione di un uomo che si stava masturbando in via Carlo Ignazio Giulio in prossimità di un’area attrezzata per bambini. Gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia giunti sul posto hanno colto sul fatto l’uomo, con i pantaloni leggermente abbassati e ancora intento e con il proprio organo genitale tra le mani. Alla vista degli agenti, lo straniero ha cercato di ricomporsi.

A seguito di accertamenti, è emerso era il trentaseienne era recidivo per simili comportamenti. Negli ultimi mesi, infatti, si era reso responsabile due volte di atti osceni, ultima delle quali lo scorso giugno quando era stato arrestato per lo stesso reato di ieri.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube