Home / In evidenza / Torino: appuntamento in auto per la cessione della droga
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Torino: appuntamento in auto per la cessione della droga

Sequestrati dalla Polizia di Stato 6 panetti di hashish Aveva dato appuntamento al suo acquirente alle 15 e 30 di lunedì, davanti alla Stazione Porta Nuova. Non tenendo conto dei frequenti passaggi delle pattuglie della Squadra Volante impegnati nel controllo del territorio, però. Infatti, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale ha ben presto notato il Suv parcheggiato in doppia fila su piazza Carlo Felice e si è avvicinato per un controllo. All’interno dell’abitacolo del mezzo, oltre al conducente, un cittadino palestinese di 36 anni, c’è un ventitreenne pinerolese.

I due vengono visti parlare all’interno dell’auto con il capo chino su qualcosa.  Al momento del controllo, i due soggetti i mostrano molto nervosi, il più giovane tenta di nascondere qualcosa sotto il sedile. Si tratta di un frammento di hashish. La perquisizione del Suv porta al rinvenimento di una busta in plastica trasparente contenente sei panetti di hashish, per un peso di 75 grammi. Da accertamenti telefonici gli agenti appurano che i due uomini si sono accordati mezz’ora prima per vedersi ed effettuare una compravendita di sostanza stupefacente. Nelle tasche del palestinese, 160 € in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività delittuosa. Il cittadino palestinese è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; entrambi sono stati sanzionati per essersi allontanati dal proprio domicilio senza una motivazione valida.

previous arrow
next arrow
Slider
NUOVI TOUR GIUGNO 2020
previous arrow
next arrow
Slider

.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube