Home / coronavirus / Torino: 1600 euro di sanzioni elevate dagli agenti del commissariato San Secondo per violazioni “anti covid”

Torino: 1600 euro di sanzioni elevate dagli agenti del commissariato San Secondo per violazioni “anti covid”

Violate le restrizioni previste dal DPCM in vigore
Nel tardo pomeriggio di giovedì gli agenti del commissariato San Secondo hanno svolto un servizio di controllo finalizzato alla verifica delle prescrizioni e delle misure in atto per il contenimento dei contagi da covid19 negli esercizi commerciali.

Elevate sanzioni per 800 euro ai titolari di un bar in zona Santa Rita in quanto scoperti a somministrare alcolici oltre le 18 senza indossare, inoltre, alcun dispositivo di protezione individuale.

previous arrow
next arrow
Slider
NUOVI TOUR GIUGNO 2020
previous arrow
next arrow
Slider

All’interno di un bar della stessa zona, già destinatario di un provvedimento di chiusura nel gennaio 2019 ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., una dipendente è stata sanzionata per aver violato il DPCM del 18 ottobre riguardo la somministrazione di bevande alcoliche. Sanzione comminata anche ad uno degli avventori del locale, reo di non indossare correttamente la mascherina, tenendola al di sotto di naso e bocca. Entrambi sono stati sanzionati per la somma di 400 euro.