Home / In evidenza / Torino: 13 nuovi T-red in città: Ecco i punti!
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Torino: 13 nuovi T-red in città: Ecco i punti!

Dalla pagina facebook della sindaca Chiara Appendino arriva la notizia che sulle strade cittadine verranno installate 13 nuove telecamere T-Red per il controllo delle infrazioni al semaforo rosso.

La sindaca spiega che l’obbiettivo non è quello di fare multe ma “fare il possible perché il contesto urbano sia più sicuro per tutti. Automobilisti, ciclisti e pedoni. “

Le parole del primo cittadino:

7 incidenti su 10 avvengono in Città. 
Questi, purtroppo, spesso lasciano vittime sulla strada.

È dovere di un’Amministrazione fare tutto il possibile perché il contesto urbano sia più sicuro per tutti. Automobilisti, ciclisti e pedoni.

✅ Per questo motivo, da settembre, tra le varie iniziative, verranno installati i cosiddetti T-Red. 13 telecamere che permetteranno di sanzionare i conducenti che “bruciano il rosso”.

Questi gli incroci individuati dall’Assessorato alla viabilità:

? Corso Unione Sovietica ang. piazzale San Gabriele di Gorizia;
? corso Peschiera ang. corso Trapani; 
incrocio tra corso Siracusa e via Tirreno;
? corso Vittorio Emanuele II ang. corso Castelfidardo;
? corso Novara ang. corso Vercelli;
? corso Lecce ang. corso Appio Claudio;
? via Pianezza ang. corso Potenza;
? corso Vittorio Emanuele II ang. corso Vinzaglio;
piazza Pitagora
? corso Turati ang. corso Rosselli.

Come sempre, quello che spero, è che da questi T-Red non venga elevata nemmeno una sanzione.

? Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che i semafori rossi vengano rispettati, per la sicurezza di tutte e tutti.

Per questo motivo i nuovi dispositivi – che funzioneranno giorno e notte – verranno ampiamente segnalati agli automobilisti.

? Se tutti rispettiamo le regole, tutti potremo godere di una Città più sicura.

Grazie a coloro che lo fanno ogni giorno.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube