Home / In evidenza / Terrore a Porta Nuova: donna tenta di accoltellare i passanti e poi i poliziotti. Arrestata
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
previous arrow
next arrow

Terrore a Porta Nuova: donna tenta di accoltellare i passanti e poi i poliziotti. Arrestata

Arrestata dagli agenti della Polfer
Una trentunenne congolese, in Italia senza fissa dimora, è stata arrestata mercoledì 29 luglio dagli Agenti del Settore Operativo di Torino Porta Nuova per tentato omicidio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli operatori della Polizia Ferroviaria durante le attività di vigilanza sono intervenuti, su segnalazione di alcuni viaggiatori, all’esterno della stazione dove hanno notato la donna aggirarsi in atteggiamento molesto, mentre brandiva una lama di grosse dimensioni nei confronti delle persone che si trovavano alla fermata dei trasporti pubblici.

locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
Slide
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Nonostante i tentativi di calmarla, la straniera ha tentato più volte di colpire i poliziotti con vari fendenti all’addome e al petto. Solo la prontezza di riflessi degli operanti ha permesso che i colpi non andassero a segno. Dopo averla disarmata ed aver recuperato il coltello, gli Agenti hanno condotto la donna negli Uffici di Polizia dove la stessa ha continuato a mantenere una condotta aggressiva. Gli ulteriori accertamenti hanno evidenziato, tra i vari precedenti, che la straniera si era resa responsabile di un episodio analogo nel mese di marzo di quest’anno.

La donna è stata arrestata e associata presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” a disposizione dell’Autorità.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube