Home / In evidenza / Piemonte: Bonus di 2.000 euro per i negozi nei centri commerciali chiusi durante l’emergenza sanitaria
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Piemonte: Bonus di 2.000 euro per i negozi nei centri commerciali chiusi durante l’emergenza sanitaria

Dalle ore 14 di lunedì 15 novembre 2021 e fino alle ore 12 di martedì 30 novembre gli esercizi di vendita al pubblico all’interno dei centri commerciali piemontesi soggetti a chiusura durante l’emergenza sanitaria possono presentare domanda per ottenere dalla Regione un bonus una tantum da 2.000 euro ad essi riservato.

“Questa nuova misura, per la quale abbiamo stanziato 1 milione – precisa l’assessore al Commercio Vittoria Poggio – integra quelle già attuate per sostenere le diverse categorie di attività commerciali danneggiate, dalle discoteche ai negozi di abbigliamento, con l’obiettivo di supportare gli operatori di un settore importante per il nostro territorio”.

VAN_GOGH_800x480
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
comics natale 21 800x480
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

La domanda va presentata sulla piattaforma https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/bandi-por-fesr-2014-2020-finanziamenti-domande#tab-imprese-liberi-professionisti, alla quale si accede tramite identità digitale (Spid, carta di identità elettronica o certificato Carta nazionale servizi.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube