Home / In evidenza / Nasce il comitato della “corte dei minimi” per restituire ai cittadini il cortile dell’antico palazzo di via Po 18 a Torino
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Nasce il comitato della “corte dei minimi” per restituire ai cittadini il cortile dell’antico palazzo di via Po 18 a Torino

COMITATO “CORTE DEI MINIMI” Allo scopo di restituire alla città il cortile dell’antico palazzo di via Po 18, di proprietà del Comune di Torino e dell’Agenzia del Demanio ed un tempo sede del convento dei Frati minori conventuali, si è costituito un comitato “Corte dei Minimi” formato da Giancarlo Isaia, Presidente dell’Accademia di Medicina di Torino, Paola Gribaudo, Presidente dell’Accademia Albertina, Alessandro Chiales, Presidente dell’Associazione dei Commercianti di via Po e da Alessandra Quarta e Alessandro Vercelli dell’Università di Torino:

l’auspicio è che il cortile e l’intero immobile possano essere utilizzati a fini sociali, in una visione urbana di alto profilo, per incontri, convegni, mostre ed eventi. A tal fine i promotori si propongono di predisporre un progetto complessivo di recupero architettonico dell’immobile, che denota da tempo importanti criticità, ricercando nel contempo adeguati finanziamenti presso pubbliche Istituzioni e Sponsor privati.

.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube