Home / In evidenza / L’azienda di cioccolato “La Perla” avrà un “virtual personal shopper”, da casa sarà come essere in negozio
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

L’azienda di cioccolato “La Perla” avrà un “virtual personal shopper”, da casa sarà come essere in negozio

Offrire un’esperienza di acquisto e shopping personalizzata ai propri clienti, anche a distanza e nonostante il lockdown. Da qui è partita l’azienda di cioccolato La Perla di Torino per disegnare la figura del Personal Shopper in videocall, ovvero una persona del team vendite presente fisicamente nel negozio di Via Catania 9 a Torino e disponibile per mostrare al cliente assortimento, pack regalo e dare consigli simulando l’acquisto in negozio. 

Attraverso una semplice chiamata è infatti possibile veder apparire sul proprio smartphone un addetto alle vendite, essere trasportati virtualmente tra le corsie degli scaffali in negozio ed essere assistiti nella scelta di cioccolato e dolci, senza costi extra.

Banner 800x480 Palazzo Barolo
BRANDUARDI banner_800x480
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
Banner 800x480 Palazzo Reale
previous arrow
next arrow
Banner Palazzo Barolo 300x250
BRANDUARDIbanner_300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Un servizio molto utilizzato nel settore fashion, che inizia a riscuotere interesse e consenso anche nel comparto food di qualità da parte della clientela più esigente e di chi necessita di una consulenza per la scelta di un regalo gourmand, o semplicemente un aiuto per ricordarsi di un acquisto fatto in precedenza, e che al contempo ha consentito al brand La Perla di Torino di mantenere la dimensione umana e familiare che lo rende unico. 

Un’iniziativa che per l’azienda torinese non si concluderà con l’avvio della fase 2, ma che continuerà a essere presente e rispondere alle esigenze di chi preferisce comprare ancora da casa o di chi semplicemente ha acquisito nuove abitudini durante il lockdown e non desidera modificarle. 
 

“Vogliamo che il nostro negozio sia una casa per i clienti” racconta Valentina Arzilli responsabile marketing dell’azienda La Perla di Torino. “Per questo, oltre alle misure prese per la sicurezza e l’adesione ai protocolli, con la fase 2 e la ripartenza continueremo a lavorare sull’integrazione di nuovi strumenti digitali e l’utilizzo di tecnologie, con un obiettivo principale: rendere il rapporto con il cliente ancora più immediato e personale, anche senza la presenza in negozio. Per questo il nostro servizio di Personal Shopper in videocall continuerà anche in questo momento per garantire un’esperienza d’acquisto personalizzata, one-to-one tra il cliente e il suo referente in negozio, che potrà anche suggerire nuovi prodotti o combinazioni in base ad acquisti precedenti, e fornire consigli utili per la scelta di un cadeau”.

Si apre per il mondo degli acquisti in negozio una fase nuova e tutta da esplorare, a cui La Perla di Torino è pronta ad affacciarsi con risposte sempre innovative, in grado di offrire libertà e un’esperienza curata nei dettagli alla propria clientela. 

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube