Home / appuntamenti / “La tua patria è il mondo intero”: presentazione del libro di Lorenzo Marsili
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
previous arrow
next arrow

“La tua patria è il mondo intero”: presentazione del libro di Lorenzo Marsili

Off Topic, via Pallavicino 35, Torino

Domenica 19 maggio, ore 11.30

locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
Slide
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

La tua patria è il mondo intero

Presentazione del libro di Lorenzo Marsili

A pochi giorni dalle elezioni europee, Off Topic in collaborazione con TYC – Torino Youth Centre e Wake Up Europe, presenta una visione controcorrente che teorizza il superamento della dimensione nazionale come via maestra per restituire radicalità al pensiero e utopia alla politica.

L’incontro parte dal testo di Lorenzo Marsili “La tua patria è il mondo intero” (Laterza, 16 maggio 2019). Con l’autore intervengono Bill Emmott e Annalisa Piras.  

LA TUA PATRIA È IL MONDO INTERO

Il futuro scivola di mano a sette miliardi di esseri umani divisi nelle loro impotenti comunità nazionali. Il grande scarto fra un mondo in tumultuosa trasformazione e una politica nazionale divenuta inconcludente avanspettacolo è sotto gli occhi di tutti. La crisi globale del nostro tempo vede un complesso di sfide economiche, ecologiche, tecnologiche e migratorie che nessuno Stato nazionale è più in grado di governare. Il risultato è una straordinaria provincializzazione delle nostre forme politiche rispetto alle prove che l’umanità si trova ad affrontare. Schiacciati fra una storia oramai mondiale e una politica rimasta tragicamente ancorata alla dimensione nazionale, ci ritroviamo tutti quanti come soggetti coloniali in un impero senza volto. Solo un nuovo internazionalismo e la costruzione di un nuovo movimento di liberazione mondiale potrà restituire alla democrazia il potere di guidare e non subire il futuro. Da dove cominciare? Non dalle tante proposte astratte di riforme istituzionali, ma da un nuovo protagonismo civico e da un nuovo modo di intendere la politica e il nostro ruolo nel mondo. È una sfida che parte da noi e che proietta proprio l’Europa e il suo destino al centro della scena.

Ingresso libero

Info

offtopictorino.it  011.0601768

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube