Home / eventi appuntamenti / La terza Fiera Agricola Valsangone sarà a Trana. Il 13 e 14 aprile espositori, dibattiti e attività nei prati di San Bernardino-Colombè
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250masterofdirt
300x250
300x250 Frecciarossa Final Eight
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
300x250 body worlds
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250masterofdirt
300x250
300x250 Frecciarossa Final Eight
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
300x250 body worlds
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

La terza Fiera Agricola Valsangone sarà a Trana. Il 13 e 14 aprile espositori, dibattiti e attività nei prati di San Bernardino-Colombè

La terza edizione della Fiera Agricola Valsangone sarà a Trana, più precisamente nei prati della zona San Bernardino-Colombè. 

Organizzata dall’Associazione 100% Valsangone, ha come obiettivo riunire in un’unica fiera tutte le novità in campo agricolo, specie riguardo alla meccanizzazione, senza dimenticare la presenza dei produttori locali e dei loro animali. 

800x480 oriente
800x480masterofdirt
800x480
800x480 Frecciarossa Final Eight
800x480dinosauri
Colosseo 800X480 bis
800x480
800 x 480 illusioni
LeDune_Sq_000
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
800x480bodyworlds
previous arrow
next arrow
oriente300X250
300x250pasquareale
300x250pasquarealeb
300x250masterofdirt
300x250
300x250 Frecciarossa Final Eight
300x250 dinosauri
Colosseo 300X250b
300x250 illusioni
300 x 250 illusioni
300x250 body worlds
LeDune_Sq_000
Torino Magica Vivatorino 300x250
300x250 ill
MUSEO DELLE ILLUSIONI
previous arrow
next arrow

Una due giorni all’insegna del divertimento, della conoscenza e anche del dibattito sulla promozione delle eccellenze produttive del territorio. Degustazioni, presentazioni, interventi di esperti e un’area per bambini completano l’offerta della fiera, che intende rivalutare gli attori delle produzioni locali: agricoltori e allevatori. 

Dopo la prima edizione a Giaveno e la seconda a Coazze, seguendo lo schema della turnazione tra i comuni ospitanti, quest’anno la Fiera sceglie Trana, Comune che ha accolto con piacere la manifestazione. 

Il Presidente dell’Associazione, Alessandro Payra commenta: “Ci auguriamo che il settore della meccanizzazione agricola trovi sempre più espositori, in modo che la Fiera possa diventare un punto di riferimento sul territorio. Quest’anno sarà dato spazio anche alle energie rinnovabili e alle fonti energetiche alternative, uno dei filoni di sviluppo secondo le indicazioni europee”. 

Il Vicepresidente, Alessandro Oliva, aggiunge: “Le scorse edizioni della Fiera sono state un grande successo, perché abbiamo unito momenti impegnati di discussione e confronto a momenti di intrattenimento per piccini e adulti. Vogliamo ripetere la formula, perché vi siano sempre più visitatori, non soltanto addetti ai lavori. Immaginiamo una grande fiera di comunità com’erano quelle di un tempo”. 

Insomma, un’esposizione del “meglio” della produzione delle valli, alla ricerca continua di nuovi stimoli e nuove sinergie per migliorare. 

Lo scopo dell’Associazione 100% Valsangone è infatti quello di riunire sotto un unico simbolo tutte le eccellenze produttive della valle, per dare risalto a ciascuna e al complesso, magari ispirando un nuovo unico “brand” come è stato fatto in altri territori. Per questo si prevede anche uno spazio dedicato allo showcooking e alla conoscenza da parte di giornalisti e food blogger. 

Il Sindaco di Trana, Cinzia Pachetti, e il Vicesindaco, Giuliano Raniero,  hanno accolto con favore la localizzazione a Trana, incontrando Payra e Oliva e iniziando a vedere insieme gli aspetti organizzativi: “Conosciamo il successo delle precedenti edizioni e siamo felici di poter ospitare la prossima. Il nostro comune può trarne beneficio in termini di visibilità delle nostre produzioni. Abbiamo scelto un’area ricca di prati e di attività agricole, ma anche comoda da raggiungere. Stiamo mobilitando le nostre associazioni per dare il massimo del supporto all’evento”, affermano. 

Per informazioni e adesioni di espositori, si può scrivere a info@fieraagricolavalsangone.it o telefonare ai numeri 011.9349681 (ufficio turistico di Coazze) o 389.5315270 (Alessandro Payra).