Home / eventi appuntamenti / Il ristorante stellato “Casa Vicina” ospita la “cena spaziale 2021 – obiettivo: Luna” venerdì 19 novembre 2021
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Il ristorante stellato “Casa Vicina” ospita la “cena spaziale 2021 – obiettivo: Luna” venerdì 19 novembre 2021

Lo chef Claudio Vicina propone un inedito menù ispirato alla magia dell’universo
in occasione dell’edizione 2021 della cena tematica dedicata allo spazio

Torino, 12 novembre 2021 – Prosegue la collaborazione tra la Famiglia Vicina e Maurizio Maschio,
giornalista, scrittore e g-astronauta, ideatore del format scientifico – culinario la “Cena Spaziale”.
La social dinner, intitolata “Obiettivo: Luna”, si svolgerà presso la sede del ristorante Casa Vicina al
terzo piano di Green Pea, venerdì 19 novembre alle ore 19,30: una notte di plenilunio, perfetta
per osservare il nostro satellite a occhio nudo. Sponsor della serata la Tenuta Bricco San Giorgio di
Vinchio, nel Monferrato astigiano, che nell’occasione presenterà anche il nuovo “Biancoluna”,
Monferrato DOC bianco.

VAN_GOGH_800x480
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
comics natale 21 800x480
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
previous arrow
next arrow
VAN_GOGH_300_250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
comics natale 21 300x250
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Durante la cena i partecipanti potranno ascoltare l’emozionante racconto di due dei personaggi
intervistati nell’ultimo libro di Maurizio Maschio, “L’Italia nello Spazio – Il racconto dei suoi
protagonisti” (ed. Cartman): Walter Cugno, vice-presidente del Dominio Esplorazione e Scienza di
Thales Alenia Space e direttore del sito aziendale di Torino e Linda Raimondo, studentessa di
Fisica all’Università di Torino, conduttrice tv su Rai Gulp e divulgatrice scientifica per ragazzi.
Per l’occasione, lo Chef Claudio Vicina, in collaborazione con il team di cucina, ha elaborato un
menù tematico con l’inserimento di alcuni piatti inediti come il “Risotto Nettuno e gamberi in
camicia”. Gli abbinamenti con i vini sono stati seguiti da Stefano Vicina, Responsabile di Sala e
Sommelier in collaborazione con Stefano D’Elia.

“Siamo felici di seguire anche l’edizione 2021 in quanto, oltre ad un interesse personale alle
tematiche che verranno affrontate, siamo orgogliosi di poter avere ospiti di rilievo come Walter
Cugno, che ha contribuito a rendere sempre più importante il ruolo degli italiani nel settore
aerospaziale partendo dalla città di Torino, e la talentuosa Linda Raimondo che rappresenta il
futuro della ricerca.” commenta Claudio Vicina, Chef del ristorante Casa Vicina.
“La Luna” sarà al centro degli interventi dei due relatori Walter Cugno e Linda Raimondo, moderati
da Maurizio Maschio e con il supporto di contenuti video, che illustreranno rispettivamente le
seguenti tematiche: le prossime missioni alla volta della Luna e Marte e il rapporto tra le nuove
generazioni e lo spazio, con un occhio di riguardo alla salvaguardia ambientale e alla protezione
del nostro pianeta. In particolare, lunedì 22 novembre è previsto il secondo volo di collaudo della
navicella Orion (senza equipaggio) e il primo lancio del razzo vettore Space Launch System che

Ristorante Casa Vicina – Green Pea – www.casavicina.com
nell’ambito del programma Artemis verrà utilizzato per il Lunar Gateway, la stazione in orbita
cislunare che dalla seconda metà degli anni ’20 riporterà l’uomo sul suolo selenita aprendo la
strada all’esplorazione umana dello spazio profondo.
Ad accompagnare ciascun contributo ci saranno diverse portate a tema, tra cui alcune inedite.
“Come per l’edizione 2020, la creazione del menù è partita da un processo di brainstorming al
quale ha partecipato tutto il team di cucina. Un’occasione per dare spazio alla creatività e alla
nostra visione dell’universo. Il Riso “Nettuno” e gamberi in camicia è il piatto protagonista della
serata” commenta lo Chef Claudio Vicina. Inoltre, gli ospiti potranno ammirare le opere dell’artista
Fiorella Pierobon ispirate allo spazio presenti all’interno della location.

IL MENÙ SPAZIALE
Bagna Caoda da bere
ELIXIR LE MASCHE
Patè “Apollo e fegatini”
SAUVIGNON LE VIGNE DI ZAMÒ
Polpettine “Marziane”


Risotto “Nettuno” e gamberi in camicia
SAUVIGNON LE VIGNE DI ZAMÒ
Scamone di vitello al vino e “Meteoriti”
CARANTI NIZZA DOCG TENUTA BRICCO SAN GIORGIO


Cri-cri “Lunare”

Canavesano al maraschino “Gold Saturn”
PASSITO CANTINE LA SERRA
Big Bang

Prezzo a persona: 100,00 euro (vini inclusi)

Le prenotazioni si possono effettuare:
Via emali: ristorante@casavicina.com – Via WhatsApp: +39 340 4212 590

Ristorante Casa Vicina – Green Pea – www.casavicina.com

Per rendere l’esperienza ancora più accattivante è previsto uno speciale cadeau per i primi dieci
“space lovers” che prenoteranno la cena e che, al termine della serata, riceveranno una special
box con un omaggio enogastronomico di Casa Vicina e della Tenuta Bricco San Giorgio oltre ad una
cartolina autografata che darà diritto al 50% di sconto sull’eventuale acquisto del libro “L’Italia
nello spazio”.
I RELATORI:
Walter Cugno è vicepresidente del Dominio Esplorazione e Scienza di Thales Alenia Space e responsabile del sito aziendale di Torino dal gennaio 2016. In ambito Thales Alenia Space, dal 2013 è direttore del Programma ExoMars. Dal 1997 al 2013 è stato Program Manager per i programmi inerenti alla Stazione Spaziale Internazionale, in particolare per i programmi di nuova generazione della NASA, i programmi Nodo 2 e 3, il programma Cupola ed i programmi MPLM e Cygnus Pressurized Cargo Module.
Prima della fusione con Thales, in Alenia Spazio ha ricoperto il ruolo di Program and Operation Manager. Ha ricoperto posizioni significative in progetti come Spacelab, Tethered Satellite, IRIS, Lageos, Hipparcos e SAX X-ray, in ruoli come Product Assurance Manager, Assembly, Integration and Test Manager, Launch Operation Manager e Project Manager.
Linda Raimondo, classe 1999, è studentessa di Fisica all’Università di Torino, appassionata di astrofisica, cosmologia e astronautica.
Si è messa in luce per l’entusiasmo e le capacità con cui persegue il suo “sogno” di diventare un giorno astronauta. A 16 anni organizza conferenze sull’astronomia e a 18 raccoglie fondi online per lanciare una sonda poi presentata all’Agenzia Spaziale Italiana. È stata premiata dall’ESA nel concorso “Space Exploration Master”, grazie al quale si reca al Marshall Space Flight Center della NASA per un anno. Nel 2017 l’ESA l’ha selezionata per un progetto di realizzazione di una base su Marte. È il nuovo volto della divulgazione scientifica per ragazzi su RAI GULP, dov’è conduttrice di diversi programmi a tema spaziale i quali “Missione Spazio”, “Space To Ground” e “From the pale blue dot”. Si occupa di divulgazione scientifica per ragazzi.
RISTORANTE CASA VICINA
Il Ristorante Casa Vicina, una stella Michelin racchiude in sé ben 119 anni di storia all’insegna di una continua ricerca
dell’eccellenza che unisca tradizione e innovazione. Gli attuali titolari sono Stefano Vicina, Claudio Vicina e sua moglie Anna Mastroianni. Da qualche anno, inoltre, sono entrate a far parte del team anche le figlie di Claudio e Anna. Laura e Silvia sono infatti l’ultima di ben 5 generazioni della Famiglia Vicina, che si dedica da sempre con passione all’arte della ristorazione. Tra i riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni, oltre alla stella Michelin, il ristorante Casa Vicina ha ottenuto 2 forchette nella guida Gambero Rosso, 2 cappelli per L’Espresso e 3 forchette in quella Michelin.
Casa Vicina è sito al 3° piano di Green Pea in Via Nizza, 230 – interno 20/B – Torino.
www.casavicina.com – ristorante@casavicina.com – Facebook: @casavicina – Instagram: casavicina

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube