Home / eventi appuntamenti / Fondazione Artea riapre il Forte di Vinadio a visite e attività per le famiglie
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Fondazione Artea riapre il Forte di Vinadio a visite e attività per le famiglie

Il Forte Albertino di Vinadio
Domenica 9 maggio la Fondazione Artea con il Comune di Vinadio riapre al pubblico il Forte Albertino. Dalle 10 alle 19, le visite e la fruizione dei percorsi saranno su prenotazione e strutturate nel rispetto dei protocolli anti Covid, con ingressi contingentati e ogni accorgimento a garanzia della sicurezza sanitaria di pubblico e personale. L’offerta per la stagione 2021 comprende l’itinerario storico con visita guidata e i percorsi multimediali “Montagna in movimento” e “Messaggeri alati”. Rimangono temporaneamente chiusi i percorsi di realtà virtuale, mentre è sempre attiva l’applicazione disponibile gratuitamente per iOS e Android del gioco “La lettera perduta”. 

Sempre domenica, dalle 15 alle 17, si terrà il primo dei 6 appuntamenti “FORTEmente ECO”, il programma di attività per famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni a tema eco-friendly. L’apertura del Forte proseguirà fino a ottobre con orari specifici per ciascun periodo. Diverse sono le opzioni di ingresso: “Montagna in movimento” e “Messaggeri alati” al costo di 7 euro intero e 5 ridotto, visita guidata al Forte a 6 euro intero e 4 ridotto, oppure il cumulativo dell’intera offerta a 10 euro intero e 8 ridotto. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a info@fortedivinadio.it, tel. 0171 949151 – 340 4962384 oppure consultare il sito www.fortedivinadio.com e www.fondazioneartea.org.

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

La fruizione, autonoma e individuale, degli allestimenti multimediali “Montagna in movimento” e “Messaggeri alati” segue un percorso obbligato, con partenza da Porta Francia e uscita da Porta Neraissa. Gli ingressi saranno contingentati, con l’accesso di non più di cinque persone ogni 10 minuti. I visitatori dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina e, nell’interazione con le superfici touch screen, igienizzare le mani. Lungo il percorso è stata posizionata un’apposita segnaletica a terra per garantire il distanziamento, sono inoltre disponibili dispenser di gel disinfettante. Anche per le visite guidate alla scoperta della storia e dell’architettura del Forte sono stati adottati i dovuti accorgimenti: i gruppi partiranno a orari prestabiliti, saranno composti da non più di quindici persone per assicurare la distanza interpersonale di sicurezza e sarà obbligatorio indossare la mascherina. Ogni domenica, per il mese di maggio, la partenza dei gruppi è programmata nei seguenti orari: 11.00, 14.00, 15.30 e 17.00. Da giugno: sabato, dalle 14.30 alle 19.00, domenica e festivi, dalle 10.00 alle 19.00. Completa l’offerta “La lettera perduta”, il gioco gratuito, scaricabile sul proprio smartphone con l’app Kurubik, che permette di compiere una divertente e appassionante avventura, basata su fatti storici realmente accaduti, che ha inizio nell’area del lago e prosegue nella parte bassa della fortezza. Per questa attività non sono previste particolari prescrizioni, se non quelle normalmente in vigore nei luoghi pubblici all’aperto.

Sempre domenica 9 maggio ci sarà anche il primo appuntamento FORTEmente ECO, il programma di educazione alla sostenibilità del Forte di Vinadio che invita, ogni seconda domenica del mese, famiglie e bambini dai 3 ai 10 anni alla scoperta di nuovi modi per essere ecologici, ridurre i consumi e agire nel rispetto dell’ambiente. Alle 15 è prevista una visita speciale al percorso “Montagna in movimento” seguita dalla lettura animata La leggenda del Monviso, una fantastica storia ambientata alla corte di Re Vesulo e della sua amata regina Besimauda, gli antichi regnanti delle nostre vallate; alle 16 il Forte propone ai suoi piccoli e grandi visitatori il laboratorio eco-friendly Il teatrino dei burattini con cui ricreare la magia del teatro attraverso divertenti marionette e materiali di riciclo. Il biglietto di 8,00 euro a bambino è comprensivo di ingresso al Forte, visita, laboratorio e materiali didattici. Prenotazione obbligatoria.

FORTEmente ECO fa parte delle attività e itinerari “Kids and Family” realizzati nell’ambito del progetto “Mammamia che Forte – Et Voilà!” finanziato della Fondazione CRC (Bando Musei da Vivere 2019-2020) che vede capofila il Comune di Vinadio, in partenariato con l’Unione Montana Valle Stura e la Fondazione Artea incaricata del coordinamento. Il progetto si rivolge al target delle famiglie italiane e francesi con bambini e si pone l’obiettivo di promuovere e rendere fruibili gli spazi museali del Forte attraverso l’attivazione di percorsi di visita a misura dei più piccoli e realizzare attività di animazione.

Forte di Vinadio | CALENDARIO APERTURE 2021

MAGGIO

domenica, dalle 10.00 alle 19.00

GIUGNO

sabato, dalle 14.30 alle 19.00

domenica e festivi, dalle 10.00 alle 19.00

LUGLIO

da giovedì a sabato, dalle 14.30 alle 19.00

domenica, dalle 10.00 alle 19.00

AGOSTO

da lunedì a sabato, dalle 14.30 alle 19.00

domenica, dalle 10.00 alle 19.00

SETTEMBRE

sabato, dalle 14.30 alle 19.00

domenica, dalle 10.00 alle 19.00

OTTOBRE

domenica 10, dalle 10.00 alle 19.00

sabato 30, dalle 14.30 alle 19.00

domenica 31, dalle 10.00 alle 19.00

Forte di Vinadio | CALENDARIO FORTEMENTE ECO

Domenica 9 maggio

Ore 15 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata La leggenda del Monviso

Un fantastico viaggio nel tempo vi porterà alla corte di Re Vesulo e della sua amata regina Besimauda, gli antichi regnanti delle nostre vallate, che per colpa di uno sciocco litigio scatenarono l’ira degli Dei e vennero tramutati in pietra.

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly Il teatrino dei burattini

Tra giochi di ruolo e piccoli show improvvisati, vi calerete nei panni dei vostri personaggi del cuore. La magia di ricreare il teatro con divertenti marionette e materiali di riciclo.

Domenica 13 giugno

Ore 15 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata La leggenda delle acciughe

Lo sapete perché i pescatori di acciughe sono, in qualche modo, pescatori di stelle? Venite a scoprirlo al Forte di Vinadio, vi racconteremo una storia incredibile, che dall’immensità della volta celeste arriverà fino al mare sconfinato.

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly Eco vasetto

Cartone, spago e un pizzico di fantasia: questi gli ingredienti per realizzare un divertente vasetto biodegradabile in cui poter coltivare una graziosa piantina di Semprevivum.

Domenica 11 luglio

Ore 15 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata Le tre pecorelle

Quando si diventa grandi, ognuno deve essere libero di scegliere la propria strada. Questa è la storia di Isotta, Clarissa e Isabella, tre pecorelle tra loro sorelle, che per la prima volta affrontano le avventure e le sfide della vita.

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly La cornice delle meraviglie

Le vostre fotografie saranno ancora più indimenticabili se incorniciate con originalità. Bastano pochi e semplici elementi, tutti naturali e di riciclo, per creare un portafoto “delle meraviglie”.

Domenica 8 agosto

Ore 15 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata Il cacciatore sfortunato

Questa è la storia di Giuseppe il cacciatore e di un fucile ribelle, che al posto di sparare cartucce si diverte a fare versi: Pum! Pam! Bang!

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly Il portachiavi pazzerello

Lo sapete che bottiglie, tappi di sughero, bottoni e tanti altri materiali che avete in casa si possono riutilizzare per creare dei bellissimi portachiavi? Scoprite con noi come si fa! Con un po’ di creatività e tanta fantasia si possono realizzare oggetti pratici e unici.

Domenica 12 settembre

Ore 14.30 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata Il pozzo di Cascina Piana

Vi racconteremo di come undici famiglie, in lite tra loro, ritrovarono la fratellanza, l’armonia e la pace grazie a un partigiano e un pozzo.

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly Il libro pop-up

Un mondo fantastico da leggere e da esplorare, dove le avventure prendono vita. Cos’è? È il magico libro pop-up! Con noi potrai realizzarne uno con materiali di riciclo e dare spazio alla tua immaginazione, pagina dopo pagina.

Domenica 10 ottobre

Ore 15 – I racconti di Montagna in movimento – Lettura animata Il pastore e la fontana

Dai monti alla città, le vicende di un povero pastore che divenne un bravo e ricco mercante grazie alla sua insaziabile curiosità e sete di conoscenza.

Essere curiosi e imparare ogni giorno è la chiave che ti apre la conoscenza del mondo

Ore 16 – Laboratorio eco-friendly Il salvadanaio salva… ambiente

Con semplici materiali di recupero e una buona dose di creatività le vostre monetine saranno al sicuro! Impariamo insieme il valore del risparmio e dell’ambiente realizzando un salvadanaio davvero speciale.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube