Home / In evidenza / “DINOSAURUS PARK” Incredibile successo di pubblico per che ha registrato dalla sua apertura il 12 giugno, in poco più di un mese, oltre 25.000
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

“DINOSAURUS PARK” Incredibile successo di pubblico per che ha registrato dalla sua apertura il 12 giugno, in poco più di un mese, oltre 25.000

Continua il viaggio nel tempo  alla scoperta dei giganti della terra, a  pochi passi da Torino.  Incredibile successo di pubblico per “DINOSAURS  PARK” che ha registrato dalla sua apertura il 12  giugno, in poco più di un mese, oltre 25.000 

visitatori da tutto il Piemonte.  La mostra outdoor per tutta la famiglia vedrà  l’inserimento nel percorso di nuovi appuntamenti e  approfondimenti, gratuiti per il pubblico. Un  ulteriore motivo di visita e svago per chi rimarrà a 

Torino nei mesi estivi.  E dal primo agosto apertura straordinaria anche  nella giornata di martedì (prevendite aperte per i  martedì da lunedì 26 luglio alle ore 18). La mostra è realizzata da Next Exhibition Italia, in collaborazione con l’Associazione Culturale Agenzia di Sviluppo Territoriale Sinapsi e con il contributo ed il Patrocinio del Comune di Borgaro Torinese. Con il Patrocinio di Regione Piemonte e di Città Metropolitana Torino.

All’interno del Parco Chico Mendes di Borgaro Torinese oltre 7.000 metri quadri di area verde protetta in cui conoscere tutti i segreti dei dinosauri delle diverse ere. 

Ventidue dinosauri a grandezza naturale, con ricostruzioni degli habitat in cui sono vissuti. Faccia a faccia con il cattivissimo Tyrannosaurus Rex, con l’erbivoro Triceratops, con il maestoso Brachiosaurus: i dinosauri respirano, si muovono, sono vivi, grazie alla tecnologia animatronica. Il team di esperti ha lavorato alla creazione di ogni singolo dinosauro considerando i minimi dettagli. Pannelli illustrati ed informativi spiegano la storia dei dominatori della terra di milioni di anni fa con un linguaggio semplice, di facile comprensione ed apprendimento per tutti. Per imparare divertendosi, in compagnia dello staff dei Dino Rangers del parco. 

Sono presenti nel percorso due tensostrutture: la prima a spiegare i fossili e la seconda ad analizzare i meteoriti e la teoria più accreditata sull’estinzione dei dinosauri. Nell’area scavi a fine percorso i bambini diventano provetti paleontologi, alla ricerca di fossili ed ossa di dinosauro. 

Accanto agli scavi spazio al gioco con divertimenti per i bambini, con area fun e ristoro, per trascorrere momenti spensierati e rilassanti, in compagnia di tanti nuovi piccoli amici. Nel percorso possibilità di immortalare i momenti più divertenti nella preistoria con l’hashtag #DINOSAURSPARK, taggando la pagina Instagram del parco @dinosaurs.park Il tutto sempre nel rispetto del regolamento anti Covid19, per la tutela dei visitatori del parco. Per vivere a pieno un’esperienza speciale, in libertà, ma senza alcun rischio. 

NEWS 

____________________________________________________________________________________________________ “DINOSAURS PARK” si fregia di nuovi appuntamenti interattivi per i più piccini, gratuiti per i visitatori presenti in mostra e fino ad esaurimento posti disponibili, sempre nel rispetto delle normative anti-Covid su capienze e contingentamento del pubblico. 

LABORATORIO DIDATTICO A CURA DI ENPA 

A partire da giovedì 22 luglio e a seguire per tutti i giovedì fino al 9 settembre incluso, alle ore 11, incontro con lo staff di ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali, la più antica e grande associazione animalista italiana, che festeggia quest’anno i 150 anni di attività. Accanto all’area scavi si terranno dei laboratori interattivi di zooantropologia didattica, che propongono la valorizzazione della relazione bambino-animale, per ottenere benefici di ordine educativo, didattico e rieducativo. 

Tra gli obiettivi della zooantropologia didattica: costruire una buona predisposizione verso l’animale, avvicinare i bambini alla natura, conoscere il modo di percepire il comportamento e le modalità comunicative e cognitive degli animali, favorire il corretto rapporto tra uomo e animale, porre le basi della conoscenza etologica della specie, responsabilizzare i più piccoli verso gli animali e la società, migliorare l’integrazione della classe, del gruppo e la partecipazione all’attività didattica. 

LETTURE e MERENDA CON IL T-REX 

Ogni venerdì a partire dal 23 luglio, alle ore 11, sempre nell’area scavi, letture interattive con lo staff di N.I.D.A. onlus, sui testi della casa editrice Sassi Junior, per spiegare, conoscere ed esplorare il mondo dei dinosauri. Si spiegherà cos’è la pangea, come si formano i fossili, le ere, i periodi e tutti i dinosauri carnivori, erbivori, abitanti dell’aria e dell’acqua. 

Durante le letture i bimbi potranno decidere se consumare una gustosa merenda, acquistabile direttamente al chiosco bar presente nell’area ristoro e scegliendo tra merenda dolce e merenda salata, al prezzo speciale di cinque euro. 

Entrambi gli approfondimenti sono fortemente indicati per gruppi e centri estivi che potranno chiedere maggiori informazioni scrivendo all’indirizzo dedicato info@dinosaurspark.it.

DINOSAURS STORIES 

Appuntamento speciale, in collaborazione con Dimensione Eventi, nei fine settimana di 7 – 8 agosto; 28 – 29 agosto; 4 – 5 settembre. 

Tre volte al giorno, alle 14.30, alle 15.30 e alle 16.30, sempre nell’area scavi, venti minuti imperdibili con le “DINOSAURS STORIES” in compagnia di Davide Allena che narrerà storie curiose sui dinosauri, accompagnandole con piccole dimostrazioni di magia. 

MASCOTTE DINO 

Tutti i sabato e le domenica mattina infine sarà possibile incontrare la mascotte del parco, DINO, a spasso tra il pubblico con il suo dino ranger, per tanti selfie ricordo con grandi e piccini. 

CURIOSITA’ 

L’AMORE PER I DINOSAURI RENDE I BAMBINI PIU’ INTELLIGENTI. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista “Development Psycology”, i bambini ad un’età molto piccola sviluppano un interesse intenso nei confronti dei dinosauri, ponendo domande dettagliate ai genitori e passando ore a giocare con giocattoli a forma di dinosauro, disegnandoli poi in un momento successivo. 

Ampliando un interesse concettuale elaborato, i bambini imparano ad informarsi, immedesimarsi e ricercare, sviluppando la capacità importantissima di processare le informazioni. Diventando consumatori attivi e non passivi delle nozioni che ricevono, come un primo step al futuro metodo di studio scolastico. 

La gara a sapere di più e a spiegare, anche ai genitori, aumenta il lessico dei bambini e la loro autostima, rendendoli autorevoli in maniera positiva e aiutandoli nella vita futura. Perché i bambini con un interesse così forte in età infantile risultano poi essere più intelligenti della media quando più grandi. 

GIORNI E ORARI DI APERTURA 

_____________________________________________________________________________________________________ A grande richiesta del pubblico la 

mostra apre anche il martedì nei mesi 

di agosto e settembre. 

La mostra sarà aperta, dal primo agosto, nei seguenti orari: 

MART – VEN 10.00 – 19.00 

SAB – DOM 10.00 – 20.00 

LUN chiuso 

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube