Home / In evidenza / Coldiretti Piemonte-pratiche commerciali sleali: servono verifiche per evitare storture lungo la filiera
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

Coldiretti Piemonte-pratiche commerciali sleali: servono verifiche per evitare storture lungo la filiera

Segnalati casi da verificare nella filiera lattiero casearia

“Dalle fatture di dicembre, stiamo apprendendo che alcuni caseifici stanno apponendo una dicitura che fa riferimento al fatto che il prezzo del latte, da loro riconosciuto, è maggiore rispetto ai costi di produzione. Questo per mettersi al riparo rispetto alla direttiva sulle pratiche commerciali sleali”. E’ quanto spiegano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale circa la situazione che sta vivendo in questi giorni il comparto lattiero-caseario piemontese.

ghost_ banner 800x480
Banner 800x480 Palazzo Barolo
Wharol banner 800 x480
Template Grande formato
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
Banner 800x480 Palazzo Reale
previous arrow
next arrow
ghost banner 300x250
Banner Palazzo Barolo 300x250
Wharol banner 300x250
Template Grande formato
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
Banner Palazzo Reale 300x250
previous arrow
next arrow

“Invitiamo i nostri associati a prestare molta attenzione – continuano Moncalvo e Rivarossa – e a verificare che sia veramente così poiché Coldiretti si è battuta per l’approvazione definitiva di questa direttiva proprio affinché non avvengano speculazioni lungo la filiera nei confronti degli allevatori. I nostri uffici sono a disposizione per ogni tipo di consulenza, anche legale, in merito e per dare l’assistenza necessaria agli imprenditori agricoli che intendono segnalare storture sulle pratiche commerciali sleali”.

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube