Home / In evidenza / Chiara Appendino ci spiega i nuovi controviali a 20 km\ h
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Chiara Appendino ci spiega i nuovi controviali a 20 km\ h

E’ proprio la sindaca di Torino Chiara Appendino attraverso un post sulla sua pagina facebook a spiegare la rivoluzionaria novità sulla viabilità dei controviali dei corsi torinesi. Ecco le parole del primo cittadino

“Eh sì, ho visto che in parecchi ne state parlando.

✅ Sono partiti i lavori per la segnaletica dei controviali promiscui a priorità ciclabile, con il limite dei 20 Km/h e delle “case avanzate”, soluzione già presente in diverse città europee.

🚧 Si tratta di spazi di fermata in corrispondenza dei semafori che prevedono uno spazio per le biciclette davanti a quello per le auto. In modo da permettere ai ciclisti di aspettare il verde in una posizione più avanzata e di partire o svoltare per primi.

⭕ Di questo e di tutte le altre iniziative per gli interventi straordinari sulla mobilità ciclabile di Torino, daremo domani tutti i dettagli in conferenza stampa con l’Assessora Maria Lapietra. E, nei prossimi giorni, risponderemo alle vostre domande live qui su Facebook.

#TorinoRiparte 🚴🏽

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube