Home / In evidenza / Barriera di Milano: Nella busta della spesa invece della verdura c’era un kg di marijuana
previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Barriera di Milano: Nella busta della spesa invece della verdura c’era un kg di marijuana

La droga era nella busta della spesa Personale del Commissariato Barriera Milano, nel contesto di attività di controllo del territorio svolta dagli operatori della Squadra Volante, ha tratto in arresto un cittadino straniero per reati inerenti agli stupefacenti. Il fatto risale a  lunedì pomeriggio, quando un trentasettenne nigeriano, già noto agli investigatori, è stato notato a bordo di una bicicletta in via Aosta.

L’uomo, avvedutosi della Volante, è sceso dal mezzo ed ha adagiato la bici ad un muro, continuando a camminare a  piedi. Agganciata al manubrio, lasciava una busta della spesa. Raggiunto e sottoposto a controllo, il trentasettenne è stato trovato in possesso di una involucro in cellophane contenente 6 grammi di cannabinoidi. Invece, all’interno dello shopper lasciato sul manubrio della bicicletta, è stato accertato che l’uomo trasportava un grosso involucro in cellophane, come fosse verdura; che invece, una volta analizzata e  pesata, si è rivelata essere marijuana per un peso di quasi 1 kg. La perquisizione domiciliare ha consentito, inoltre, il rinvenimento ed il sequestro a suo carico di circa 80 grammi di crack e materiale utile al confezionamento dello stupefacente. L’uomo, irregolare sul t.n., con precedenti specifici per analoghi reati, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube