Home / In evidenza / A Torino la grande danza internazionale
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
previous arrow
next arrow

A Torino la grande danza internazionale

Riprende martedì 19 febbraio in diversi cinema della città (Romano, Ambrosio, Eliseo) l’appuntamento con la danza internazionale. Alle 20.15 si terrà in diretta dal Convent Garden di Londra presso la prestigiosa Royal Opera House la messa in scena del balletto Don Chisciotte.

Il balletto che vede la produzione del celebre ballerino cubano Carlos Acosta, narra le vicende del goffo cavaliere Don Chisciotte accompagnato dal suo fidato scudiero Sancho Panza e della coppia di amanti contrasti Kitri e Basilio, impossibilitati a sposarsi in quanto ostacolati dal padre di lei, che la vuole sposa al benestante Gamache.

locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
banner-pubblicità-grande
Torino Sotterranea Vivatorino 800x480
banner Viva Torino 800x480
Banner2_animaz
Slide
previous arrow
next arrow
locandine mercatino mostra del giocattolo 2020.cdr
Torino Magica Vivatorino 300x250
spazio libero-banner 300 x 250
banner Viva Torino 300x250
previous arrow
next arrow

Un balletto in tre pieno di spirito e di brio, il Don Chisciotte è ricco di emozioni e con straordinari virtuosismi tecnici, come il celebra assolo di Kitri in cui si sono cimentate le prime ballerine di ogni epoca.

Per coloro che disdegnano la danza al cinema consigliamo di venire ad assistere a questa diretta come sempre preceduta e intervallata da interviste con prestigiosi nomi della danza, coreografi, musicisti e costumisti, le riprese si sono notevolmente evolute negli ultimi anni portando lo spettatore in prima fila, oggi è possibile assistere a esibizioni magistrali  da chilometri e chilometri di distanza, con una visuale privilegiata e gli impianti stereofonici avvolgono lo spettatore senza far troppo rimpiangere il teatro. Per lo spettacolo del 19 febbraio Kitri sarà interpretata dalla prima ballerina Akane Takada, prima ballerina di origine giapponese mentre Basilio sarà Alexander Campbell, ballerino solista di origine australiana.

Di Monica Catalano

Clicca e segui VivaTorino su  YouTube