Home / Cronaca / Torino: tenta furto in corso Turati, disturbato dalla Polizia scappa ma viene fermato

Torino: tenta furto in corso Turati, disturbato dalla Polizia scappa ma viene fermato

Torino: tenta furto in corso Turati, disturbato dalla Polizia scappa ma viene fermato

immagine di repertorioSi tratta di un cittadino albanese di 19 anni

Hanno tentato il furto a un locale commerciale di corso Turati. La pattuglia della Squadra Volante, durante il consueto servizio di controllo del territorio, ha notato due uomini armeggiare nei pressi della porta d’ingresso di un ristorante. Gli agenti hanno repentinamente invertito la marcia per fermare l’azione delittuosa dei due soggetti, che vistisi scoperti si sono messi in fuga in direzioni opposte.

In quel preciso istante anche la Centrale Operativa richiedeva l’intervento. Erano circa le tre di mattina quando un uomo dal suo balcone ha osservato la scena. I due, una volta parcheggiata l’auto in via Tirreno, hanno prelevato degli attrezzi dal cofano per poi dirigersi a piedi in direzione centro città, sostando portone per portone.

I poliziotti sono riusciti a fermare la corsa di uno dei due soggetti, il ragazzo albanese di 19 anni. Fermato all’interno del giardino Cesare Valperga di Masino, il giovane  è stato tratto in arresto per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

Sul veicolo, gli operatori hanno rinvenuto, in due separati alloggiamenti ricavati nella lamiera, numerosi attrezzi atti allo scasso: una torcia, tre cacciaviti, una pinza, una chiave inglese e una forbice da idraulico.

27/08/201