Home / Notizie cultura / Torino, spettacoli: la programmazione del Teatro Regio, dal 7 al 13 aprile 2017

Torino, spettacoli: la programmazione del Teatro Regio, dal 7 al 13 aprile 2017

L’INCORONAZIONE DI DARIOL’OPERA DI ANTONIO VIVALDI AL TEATRO REGIO NEL 300° DELLA PRIMA ASSOLUTA. DIRIGE OTTAVIO DANTONE

Dal 13 al 23 aprile al Teatro Regio, nell’ambito del “Festival Antonio Vivaldi”, per la prima volta in Italia in tempi moderni il Teatro Regio allestisce “L’INCORONAZIONE DI DARIO“, dramma per musica scritto da Antonio Vivaldi 300 anni fa (1717). Il nuovo allestimento vanta la regia di Leo Muscato, già vincitore del Premio Abbiati nel 2013 come miglior regista d’opera. Gli interpreti sono cantanti specializzati di assoluto livello: Carlo Allemano, Sara Mingardo, Delphine Galou, Veronica Cangemi, Riccardo Novaro, Roberta Mameli, Lucia Cirillo. Completano il cast Romina Tomasoni e Cullen Gandy. L’Orchestra del Teatro Regio affronta Vivaldi sotto la salda guida di Ottavio Dantone, tra i barocchisti più accreditati a livello mondiale. Scene e costumi sono stati creati dagli allievi dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, i movimenti coreografici sono di Alessandra De Angelis, le luci di Alessandro Verazzi. La recita inaugurale di giovedì 13 aprile ore 20 sarà trasmessa in diretta radiofonica da Radio3 ed Euroradio. Per “Le conferenze del Regio”, L’incoronazione di Dario sarà presentata al pubblico mercoledì 12 aprile ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini, in un incontro a ingresso libero dal titolo: Vivaldi e il trionfo dell’audacia; ne parlano Ottavio Dantone, Leo Muscato e Simone Solinas.

SERGEY GALAKTIONOV DIRIGE L’ORCHESTRA DEL REGIO • PRIMAVERA-ESTATE-AUTUNNO-INVERNO: LE OTTO STAGIONI DI VIVALDI E PIAZZOLLA

Lunedì 10 aprile al Teatro Regio, alle ore 10:30 e alle ore 20:30, sempre per il Festival Vivaldi, Sergey Galaktionov – nella doppia veste di maestro concertatore e violino solista – dirige l’Orchestra del Teatro Regio nel concerto VIVALDI E PIAZZOLLA, LE OTTO STAGIONI, in cui verranno proposte le celeberrime Stagioni di Antonio Vivaldi, affiancate e alternate alle Cuatro estaciones porteñas, ovvero le stagioni di Buenos Aires, del compositore argentino Astor Piazzolla. I biglietti costano 15 euro; per gli over 65 e gli under 16: ingresso a € 10.

L’interno del Teatro Regio di Torino

FESTIVAL ANTONIO VIVALDIFINO AL 23 APRILE A TORINO: OPERA, CONCERTI, CINEMA, MOSTRE E INCONTRI NEL NOME DI VIVALDI

Prosegue fino al 23 aprile il Festival Antonio Vivaldi, progettato dalla Città di Torino insieme a 21 istituzioni musicali e culturali cittadine e dedicato al grande compositore del barocco italiano. Tra le iniziative organizzate dal Regio in questa settimana (oltre all’opera L’incoronazione di Dario, alla relativa conferenza di presentazione, e al concerto con musiche di Vivaldi e Piazzolla), venerdì 7 aprile alle ore 17:30, presso l’Auditorium Vivaldi, il direttore artistico del Teatro Regio Gastón Fournier-Facio incontra il direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli, in occasione dell’uscita del suo libro L’affare Vivaldi (edito da Sellerio, Palermo); l’incontro, organizzato in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino e l’Associazione ABNUT, è a ingresso libero.

Prosegue inoltre fino al 23 aprile la mostra Studi per l’Incoronazione, esposizione di bozzetti, figurini, modellini di scena e video realizzati dagli allievi dell’Accademia Albertina di Belle Arti per l’allestimento dell’opera L’incoronazione di Dario. La mostra è visitabile da parte di coloro che sono in possesso del biglietto per le manifestazioni che hanno luogo al Regio nel periodo (visite guidate, opere, concerti). Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su: www.comune.torino.it/festivalvivaldi.

AL REGIO IN FAMIGLIAUN CONCERTO-LABORATORIO PER BAMBINI DA 0 A 3 ANNI

Sabato 8 aprile alle ore 16 e alle 17:30 nel Foyer del Toro, In-cantabimbi presenta Un flauto magico e una valigia piena di suoni, concerto-laboratorio riservato ai baby ascoltatori da 0 a 3 anni, con le voci di Chiara Albanese, Chiara Musso e Vittoria Novarino (quest’ultima anche impegnata al flauto) e con Anna Barbero al pianoforte. Tra elementi di vita quotidiana e piccole magie sonore contenute in una misteriosa quanto affascinante valigia, anche i neonati impareranno ad amare la musica. I brani eseguiti sono liberamente ispirate a temi di Wolfgang Amadeus Mozart.

MANIFESTAZIONI OSPITIPANORAMA OMAGGIA TORINO E IL CONCURSO FLAMENCO PURO

In questa settimana, il Regio ospita due importanti manifestazioni: venerdì 7 aprile, due incontri curati dalla redazione di Focus e dedicati a Torino nell’ambito di Panorama d’Italia, tour del settimanale Panorama organizzato dal Gruppo Mondadori: alle ore 10.30 al Piccolo Regio Puccini La salute nel piatto; alle ore 18 nel Foyer del Toro Inquinamento e cambiamenti climatici, la Terra si trasforma. Ingresso gratuito con iscrizione obbligatoria su www.panoramaditalia.it.

Sabato 8 aprile ore 21:30 e domenica 9 aprile ore 19, al Piccolo Regio Puccini avranno luogo gli eventi clou di Flamenco Puro, quinto Concurso Internacional de Baile, sotto la direzione di Manuel Betanzos&Monica Morra. Tutte le informazioni su www.concursoflamencopuro.it.

DISEGNARE IL TEATROLABORATORIO ARTISTICO PER I PICCINI E VISITA AL REGIO PER I GENITORI

Domenica 9 aprile alle ore 11, il Regio e l’Associazione Abbonamento Musei.it propongono Disegnare il Teatro, laboratorio di disegno per bambini dai 6 ai 14 anni: mentre i piccini disegnano il “proprio” Teatro Regio, i genitori prendono parte a una visita guidata al teatro. Per informazioni e prenotazioni: Attività Scuola – Tel.: 011 8815209.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA

Nel periodo in oggetto le visite guidate al Teatro Regio sono previste alle ore 15:30 di venerdì 7, mercoledì 12 e giovedì 13 aprile: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 8 aprile sono in programma 2 visite, alle ore 11 e 11:45 (in questo caso, le visite durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5). Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte 2016. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca (info e prenotazioni: tel. 011.8815.209).

18APP PER I DICIOTTENNI, IL BONUS CULTURA AL REGIO VALE IL DOPPIO

Il Teatro Regio aderisce a Bonus Cultura: chi ha compiuto 18 anni nel 2016 o nel 2017 può infatti utilizzare il bonus per acquistare biglietti per tutti gli spettacoli del Regio.

Per i diciottenni è stato pensato un prezzo ad hoc a una tariffa mai applicata prima d’ora. Inoltre, è possibile acquistare un secondo biglietto speciale al costo simbolico di 1 euro.

Spettacoli della Stagione d’Opera: un voucher da € 25 + un biglietto a € 1, in qualsiasi data di rappresentazione e settore del Teatro

Concerti: un voucher da € 10 + un biglietto a € 1 in qualsiasi data di rappresentazione e settore del Teatro

Backstage Tour: un voucher da € 5 + un biglietto a € 1

Info completa su www.teatroregio.torino.it/18app

LA BOHÈME SUL WEB L’OPERA DI PUCCINI IN STREAMING GRATUITO SU THE OPERA PLATFORM

Fino al 20 aprile, l’opera La bohème di Giacomo Puccini andata in scena al Teatro Regio lo scorso ottobre, è visibile in streaming gratuito sul sito www.theoperaplatform.eu. Dirige Gianandrea Noseda, la regia è di Àlex Ollé. Orchestra e Coro del Teatro Regio.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutte le recite di tutti gli spettacoli della Stagione:

L’incoronazione di Dario – Il flauto magico – Macbeth.

I Concerti e Al Regio in famiglia: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i concerti (fino al 12 giugno) e per tutti gli spettacoli e concerti riservati alle famiglie (fino al 25 maggio)

Biglietteria del Teatro Regio – Tel.: 011 8815241/242. INFO – Tel. 0118815557 e www.teatroregio.torino.it.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti su tutte le attività del Regio, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro all’indirizzo www.teatroregio.torino.it.

Servizio a cura di Antonello Preteroti

Commenta su Facebook