Home / manifestazioni / Torino, spettacoli: la programmazione del Teatro Regio, dal 31 marzo al 6 aprile 2017

Torino, spettacoli: la programmazione del Teatro Regio, dal 31 marzo al 6 aprile 2017

FESTIVAL ANTONIO VIVALDIDAL 5 AL 23 APRILE A TORINO: OPERA, CONCERTI, CINEMA, MOSTRE E INCONTRI NEL NOME DI VIVALDI

Dopo il successo dello scorso anno del Festival Alfredo Casella, la Città di Torino, insieme a 21 istituzioni musicali e culturali della città, organizza – dal 5 al 23 aprile – il Festival Antonio Vivaldi, dedicato al massimo compositore del barocco italiano: Antonio Vivaldi (Venezia, 1678 – Vienna, 1741). Torino e Vivaldi sono storicamente legati da una relazione singolare e straordinaria: infatti la quasi totalità dei suoi manoscritti è conservata alla Biblioteca Nazionale Universitaria. A partire da questa collezione, unica al mondo, prende vita il Festival, un’importante operazione culturale di recupero del patrimonio musicale antico e di valorizzazione dell’opera del più famoso compositore italiano del Settecento: per tre settimane si avrà la possibilità di tuffarsi nelle meraviglie dello sterminato catalogo musicale composto dal “Prete rosso”. La “kermesse barocca” prevede l’avvicendamento quotidiano di opere, concerti, film, mostre e incontri. Tra le tante iniziative organizzate dal Teatro Regio per il Festival, giovedì 6 aprile alle ore 17.30 nel Foyer del Toro si inaugura la mostra Studi per l’Incoronazione, che prevede l’esposizione di bozzetti, figurini, modellini di scena e video realizzati dagli allievi dell’Accademia Albertina di Belle Arti per l’allestimento dell’opera L’incoronazione di Dario, in scena al Regio dal 13 al 23 aprile. L’ingresso è libero. La mostra è visitabile fino al 23 aprile dai possessori di biglietto per manifestazioni che hanno luogo al Regio nel periodo (visite guidate, opere, concerti).

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

L’interno del Teatro Regio di Torino

BIENNALE DEMOCRAZIASI INAUGURA LA QUINTA EDIZIONE DEL PROGETTO DELLA CITTÀ DI TORINO PER LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA DELLA DEMOCRAZIA

Fino al 2 aprile il Teatro Regio ospita alcune delle principali manifestazioni di Biennale Democrazia, il progetto della Città di Torino realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino giunto alla V edizione e dedicato quest’anno al tema delle Uscite di emergenza. Venerdì 31 marzo al Teatro Regio ore 18.30, Emma Bonino e Lucio Caracciolo discutono sul tema: Per un’Europa dell’accoglienza. Migranti, profughi, diritto d’asilo; alle ore 21 al Piccolo Regio Puccini, spettacolo a cura del Teatro delle Forme: L’immaginifica storia di Espérer, con Laura Conti, Yassin El Mahi, Maurizio Verna e Luca Zummo; inoltre, il drammaturgo e regista Antonio Damasco dialoga con Alessandra Ballerini. Sabato 1 aprile ore 21 Creature della catastrofe. Gli zombi, un mito moderno, incontro con Dario Argento e, a seguire, proiezione del film Zombie con la sonorizzazione dal vivo a cura di Claudio Simonetti’s Goblin; sempre l’1 aprile, alla stessa ora al Piccolo Regio, Riccardo Iacona e Barbara Serra discutono sul tema: La notizia, l’immagine, il dolore. Domenica 2 aprile al Piccolo Regio: alle ore 15.30 Giovanni Bianconi incontra Armando Spataro affrontano Il nuovo terrorismo e i limiti della cooperazione internazionale; alle ore 17.30, dibattito dal titolo In mezzo al mare. l’odissea dei migranti, con Regina Catrambone, Enrico Credendino e Gabriele Del Grande. Sempre il 2 aprile alle ore 21 al Teatro Regio, a conclusione del festival, lezione di Roberto Saviano: Il racconto del potere. Info: www.biennaledemocrazia.it.

SOLO INSIEME SIAMO FORTI IL ‘REGIO SEPTET’ AL CASTELLO DI RIVOLI PER UN CONCERTO DI BENEFICENZA

Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione che vede impegnate formazioni di Artisti del Teatro Regio, giovedì 6 aprile alle ore 20.45 a Rivoli, presso il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, il gruppo Regio Septet (sette strumentisti dell’orchestra) esegue la Sinfonia da Il barbiere di Siviglia di Rossini e il Settimino per fiati e archi op. 20 di Beethoven. Il concerto, dal titolo Solo insieme siamo forti, è organizzato dalla Fondazione Mario ed Anna Magnetto in collaborazione con il Castello di Rivoli e l’incasso sarà devoluto a favore della FMRI, Federazione Malattie Rare Infantili. Ingresso con offerta libera a partire da € 15. Info e prenotazioni: Fondazione Magnetto – Tel. 011.9660401.

IL SABATO DEL REGIO LABORATORIO-GIOCO SUL “FLAUTO MAGICO” DI MOZART

Sabato 1 aprile alle ore 15, laboratorio-gioco di Operando con mamma e papà su Il flauto magico raccontato ai ragazzi, dall’opera Il flauto magico di Mozart. Durante l’incontro, dedicato a genitori e bambini dai 5 agli 11 anni, si “allestisce” la seconda scena dell’adattamento dell’opera, dal titolo “La magia dei campanelli”. Info e prenotazioni: Attività Scuola – Tel. 011.8815.209.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA

Nel periodo in oggetto le visite guidate al Teatro Regio sono previste alle ore 15.30 di venerdì 31 marzo e martedì 4, mercoledì 5 e giovedì 6 aprile: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 1 aprile sono in programma 4 visite, alle ore 11, 11.45, 15 e 15.45 (in questo caso, le visite durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5). Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte 2016. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca (info e prenotazioni: tel. 011.8815.209).

18APP PER I DICIOTTENNI, IL BONUS CULTURA AL REGIO VALE IL DOPPIO

Il Teatro Regio aderisce a Bonus Cultura: chi ha compiuto 18 anni nel 2016 o nel 2017 può infatti utilizzare il bonus per acquistare biglietti per tutti gli spettacoli del Regio.

Per i diciottenni è stato pensato un prezzo ad hoc a una tariffa mai applicata prima d’ora. Inoltre, è possibile acquistare un secondo biglietto speciale al costo simbolico di 1 euro.

Spettacoli della Stagione d’Opera: un voucher da € 25 + un biglietto a € 1, in qualsiasi data di rappresentazione e settore del Teatro

Concerti: un voucher da € 10 + un biglietto a € 1 in qualsiasi data di rappresentazione e settore del Teatro

Backstage Tour: un voucher da € 5 + un biglietto a € 1

Info completa su www.teatroregio.torino.it/18app

LA BOHÈME SUL WEB L’OPERA DI PUCCINI IN STREAMING GRATUITO SU THE OPERA PLATFORM

Fino al 20 aprile, l’opera La bohème di Giacomo Puccini andata in scena al Teatro Regio lo scorso ottobre, è visibile in streaming gratuito sul sito www.theoperaplatform.eu. Dirige Gianandrea Noseda, la regia è di Àlex Ollé. Orchestra e Coro del Teatro Regio.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutte le recite di tutti gli spettacoli della Stagione:

Manon Lescaut – L’incoronazione di Dario – Il flauto magico – Macbeth.

I Concerti e Al Regio in famiglia: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i concerti (fino al 12 giugno) e per tutti gli spettacoli e concerti riservati alle famiglie (fino al 25 maggio)

Biglietteria del Teatro Regio – Tel.: 011 8815.241/242Info: Tel. 011 8815.557 e www.teatroregio.torino.it.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti su tutte le attività del Regio, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro all’indirizzo www.teatroregio.torino.it.

Servizio a cura di Antonello Preteroti