Home / Notizie / Torino: “Cinema a Palazzo Reale” rende omaggio a Jerry Lewis con uno dei suoi film più celebri

Torino: “Cinema a Palazzo Reale” rende omaggio a Jerry Lewis con uno dei suoi film più celebri

Nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 20 agosto 2017, è stata diffusa la notizia della morte di Jerry Lewis, nome d’arte di Joseph Levitch, spentosi all’età di 91 anni.




LA STORIA DI JERRY LEWIS RACCONTATA CON I FATTI CHE LO HANNO RESO CELEBRE

Attore, comico e regista statunitense, è considerato come uno dei principali rivoluzionari della commedia americana, anticipatore di Jim Carrey per le sue famose smorfie e con il quale ci lavorò poi negli anni ’90 ne “Il professore matto”, ha inventato il Telethon, quando ancora nessuno aveva mai aperto una raccolta fondi per la ricerca contro la distrofia muscolare (appuntamento divenuto fisso della televisione americana).

Ricordato anche come regista per la sua originalità e il suo modo di dirigere all’avanguardia con i tempi, tra i suoi film più celebri ricordiamo “Artisti e modelle, Il nipote picchiatello, Jerry 8 e 3/4,Il mattatore di Hollywood, L’idolo delle donne e Le folli notti del dottor Jerryll.





L’OMAGGIO DI TORINO, ATTRAVERSO IL “CINEMA A PALAZZO REALE”

dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
previous arrow
next arrow
dal 22 al 24 marzo Torino centro e palazzo Birago
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
FLUZ cena segni e disegni con Walter Eynard 22 marzo
ARBOR 15-16-17 marzo 2019 Artgallery37 (To)
previous arrow
next arrow
Slider

In corso ormai da un mese, presso il cortile interno di Palazzo Reale, ieri sera a Torino vi è stato l’omaggio, da parte dell’iniziativa “Cinema a Palazzo Reale”, all’ormai defunto Jerry Lewis, con la visione del film Le folli notti del dottor Jerryll“, sul maxi schermo presente. Riadattazione dell’horror “Dr. Jeckyll e Mr. Hyde”, il film vede come protagonista lo stesso Lewis, che veste i panni di un dolce professore, ma che è al contempo sfortunato per tutta una serie di eventi; grazie a una pozione però, cambia totalmente aspetto e modo di comportarsi, trasformandosi in un playboy irresistibile, ma anche terribilmente egocentrico e arrogante…

Ieri sera, lo Staff del “Cinema a Palazzo Reale”, ha voluto ricordarlo così: «La morte di Jerry Lewis proprio oggi che è in programma il suo film, ci lascia senza parole. Questa sera la risata sarà un po’ più amara per la perdita di un grande artista».

Servizio a cura di Antonello Preteroti