Home / FATTI DEL GIORNO / Torino, appuntamenti: Sabato 18 febbraio 2017, il Castello di Racconigi protagonista del programma TV “Sereno Variabile”

Torino, appuntamenti: Sabato 18 febbraio 2017, il Castello di Racconigi protagonista del programma TV “Sereno Variabile”

Oggi, sabato 18 febbraio alle ore 17:05, come ogni settimana, andrà in onda su Rai 2 una nuova puntata della trasmissione televisiva Sereno Variabile. In ogni puntata tanti spunti e idee per viaggiare e scoprire il vasto patrimonio di arte, natura, storia, tradizioni e sapori, che il nostro “Bel Paese” ha da offrire.

Il Castello Reale di Racconigi protagonista della puntata di Sereno Variabile, di sabato 18 febbraio 2017

La puntata odierna vedrà il Castello di Racconigi protagonista di una parte del programma condotto da Osvaldo Bevilacqua. Questa, è entrata a far parte del “Guinness World Records”, a maggio del 2015, come trasmissione televisiva di viaggi di più lunga durata del mondo (in gergo tecnico, definito anche “programma più longevo del genere travel”). Alla cerimonia di premiazione, presente lo stesso Bevilacqua, il quale ha ritirato il suo certificato, come premio per i suoi 36 anni (ora divenuti attualmente 38) di conduzione del programma.

Una volta consegnatogli in mano il premio in questione, Bevilacqua si è espresso come segue:

Osvaldo Bevilacqua, conduttore di “Sereno Variabile”, con in mano il certificato del “Guinness World Records”: premio concessogli per aver condotto di seguito 36 anni della trasmissione televisiva

“Lo dedico alla Rai che non mi ha mai fatto mancare l’appoggio e al pubblico. Quindi a tutti i collaboratori e autori di questi 36 anni. Ho sempre fatto servizio pubblico con “Sereno Variabile”. Il miglior riconoscimento resta comunque quello della gente. Incontro persone che mi dicono di aver registrato il programma e di vederlo di notte. Questo fa commuovere perché significa che non sei solo un personaggio televisivo, ma uno che porta delle cose nelle case.”

In ogni puntata tanti spunti e idee per viaggiare e scoprire il patrimonio di arte, natura, storia, tradizioni e sapori del Bel Paese.

Si ricorda che, il Castello Reale di Racconigi, oltre ad essere un polo culturale e museale altamente frequentato, fa parte del circuito delle Residenze Sabaude del Piemonte e, dal 1997, è anche una delle Residenze Sabaude entrate a far parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Servizio a cura di Antonello Preteroti