Home / manifestazioni / Torino, appuntamenti: “Biennale Democrazia 2017”, dal 29 marzo al 2 aprile

Torino, appuntamenti: “Biennale Democrazia 2017”, dal 29 marzo al 2 aprile

Sono già oltre 5100 i biglietti prenotati per assistere agli incontri di Biennale Democrazia 2017, la manifestazione culturale presieduta da Gustavo Zagrebelsky, dal titolo Uscite di emergenza, che inaugura oggi, mercoledì 29 marzo, con tre appuntamenti di grande interesse e attualità, e proseguirà fino a domenica 2 aprile 2017.

Il Teatro Regio ospita alle ore 18:00 la lectio di Tito Boeri, economista e Presidente dell’Inps, dal titolo Populismo e stato sociale nelle democrazie industrializzate. La superficiale ideologia del populismo vede negli immigrati solo una minaccia per lo stato sociale. Ma, in realtà, qual è il rapporto fra immigrazione e sostenibilità dei sistemi di protezione, in Europa e in Italia? Come affrontare le preoccupazioni dell’opinione pubblica? Quale il ruolo degli Stati e dell’Ue?

A chiudere la serata inaugurale è lo spettacolo in programma alle ore 21:00 al Teatro Regio: L’Orchestra di Piazza Vittorio presenta Il giro del mondo in 80 minuti. Un ideale viaggio di 80 minuti intorno al mondo, una storia fantasiosa e autobiografica, narrata attraverso musiche originali, una scenografia suggestiva e meravigliosi costumi di scena. Uno spettacolo vivace, allegro e colorato, denso di ritmi ed emozioni, che accompagna lo spettatore in un giro del mondo dal quale non vorrà più far ritorno. La direzione artistica e musicale è di Mario Tronco.

Nel pomeriggio, invece, alle ore 16:00, alla Fondazione Merz, si tiene l’inaugurazione della mostra Corpi attraverso i confini. memorie dell’europa di oggi, realizzata in collaborazione con la Fondazione Merz. Il progetto di allestimento è di Melina Mulas, il coordinamento espositivo di Luisa Passerini. La mostra documenta il racconto delle persone che a rischio della vita cercano di raggiungere l’Europa: interviste, filmati, disegni e fotografie, raccolti in Italia e Olanda dal progetto di ricerca “Corpi attraverso i confini”, promosso dal Consiglio europeo della ricerca presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze.

INFO E BIGLIETTI

Come nelle precedenti edizioni, l’ingresso è gratuito per tutti gli appuntamenti fino a esaurimento dei posti disponibili, fatta eccezione per gli spettacoli al Teatro Regio di mercoledì 29 marzo e sabato 1 aprile (ingresso 10 euro). I biglietti potranno essere ritirati a partire da un’ora prima presso la sede in cui si svolge l’incontro. Per chi vuole evitare le file e avere la certezza di un posto riservato, è possibile effettuare una prenotazione anticipata al costo di 5 euro. Il servizio è disponibile presso la biglietteria in via San Francesco da Paola 6, dalle ore 10:30 alle ore 18:30 (info: 011/01124777, bdtickets@comune.torino.it) oppure online sul sito www.vivaticket.it.

Per saperne di più riguardo alla manifestazione in questione e per consultare il programma completo delle iniziative presenti, visitate il sito www.biennaledemocrazia.it.

Servizio a cura di Antonello Preteroti