Home / Cronaca / Si chiama Alessadro il primo bambino nato a Torino del 2017

Si chiama Alessadro il primo bambino nato a Torino del 2017

Alessandro è venuto al mondo all’ospedale Sant’Anna, poco prima delle ore 00:30, con taglio cesareo e pesa 2 kg e 100 grammi. La mamma è italiana, mentre il papà è originario dell’Albania.

Poco prima delle 3:00 è nato un’altro bambino sempre all’ospedale Sant’Anna, figlio di una coppia italiana, il suo nome è Emanuele.

All’ospedale Maria Vittoria, il primo bambino a nascere, con parto spontaneo, è stato Andrei, il quale è nato alle 9:44, pesava 3 kg e 85 grammi ed è di origine rumena. Mentre, al Mauriziano, la prima nascita, con parto naturale, del 2017 è avvenuta alle ore 16:04, la bambina si chiama Viviana, pesa 2 kg e 92 grammi e ha entrambi i genitori cinesi.

 

Bambino appena nato (immagine di repertorio)

Spetta all’ospedale Sant’Anna il record legato alle nuove nascite, perché, secondo una statistica, sono nati fino ad ora bambini di ben 85 nazionalità diverse.

I figli nati da genitori rumeni sono quelli che vanno per la maggiore, seguono Marocco, Albania, Cina e Perù.

I bambini di basso peso nati a Torino nel corso di tutto il 2016 e che, secondo i dati, risultano essere un terzo della Regione, ammontano a 951. La percentuale dei tagli cesarei è invece diminuita, attestandosi al 31,3%.

 

I nomi più frequenti scelti dalle mamme per i loro piccoli sono attualmente Alessandro, Davide e Mohamed, per quanto riguarda i maschi, mentre, tra le bimbe spiccano Alice, Aurora, Beatrice e Sofia.

 

Servizio a cura di Antonello Preteroti