Home / In evidenza / Qualità della vita: Torino migliora, è 38esima in Italia ma Milano ci surclassa

Qualità della vita: Torino migliora, è 38esima in Italia ma Milano ci surclassa

Qualità della vita: Torino migliora, è 38esima in Italia
Nella classifica annuale de Il Sole 24 Ore dedicata alle province italiane con la migliore qualità della vita, Torino si posiziona al 38esimo posto, due posti in più rispetto al 40esimo dello scorso anno.
Restando in Piemonte, la provincia dove si vive meglio risulta essere quella di Cuneo, 28esima, seguita da Biella (41esima), Vercelli (46esima), Verbano-Cusio-Ossola (che perde 41 posizioni finendo 48esima), Novara (52esima), Asti (60esima) e Alessandria (62esima).
In cima alla classifica troviamo, invece, Milano che inaspettatamente supera Bolzano, Aosta, Belluno e Trento, slittate rispettivamente alla seconda, terza, quarta e quinta posizione.
Le province con la peggior qualità della vita sarebbero, infine, Crotone, Reggio Calabria, Taranto, Foggia e, per ultima, Vibo Valentia.
La classifica del noto quotidiano tiene conto di ben 42 indicatori suddivisi in sei macro-aree: “Ricchezza e consumi, “Affari e lavoro”, “Ambiente e servizi”, “Demografia e società”, “Giustizia e sicurezza”, “Cultura e tempo libero”.