Home / appuntamenti / Puccini a Corte

Puccini a Corte

Da La Bohème a Turandot: le struggenti arie dei protagonisti pucciniani rivivono nelle note dei più grandi capolavori per la terza edizione della rassegna Lirica a Corte del Teatro Superga in programma nel Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi.

PROGRAMMA

In un coupé… O Mimì tu più non torni (La Bohème) – Alessandro Fantoni, Luca Galli

Addio, mio dolce amor (Edgar) – Sara Rossini

previous arrow
next arrow
Slider
Ristorante il Giardino tutti i martedi aperitivo con "merenda Sinoira"
via Cristoforo Colombo 41 (Crocetta -To) Sconti sul firmato fino al 70%
Tutti gli eventi PalaAlpitour
previous arrow
next arrow
Slider

Questo amor, vergogna mia (Edgar) – Luca Galli

Donna non vidi mai (Manon Lescaut) – Alessandro Fantoni

Intermezzo (Manon Lescaut) – Giorgio Martano

In quelle trine morbide (Manon Lescaut) – Sara Rossini

Ah! Vittoria! Vittoria! (Gianni Schicchi) – Luca Galli

Avete torto!… Firenze è come un albero fiorito (Gianni Schicchi) – Alessandro Fantoni

Un bel dì vedremo (Madama Butterfly) – Sara Rossini

Nulla, silenzio! (Il Tabarro) – Luca Galli

E lucevan le stelle (Tosca) – Alessandro Fantoni

O soave fanciulla (La Bohème) – Sara Rossini, Alessandro Fantoni

INTERPRETI

Sara Rossini, soprano

Alessandro Fantoni, tenore

Luca Galli, baritono

Pianoforte: Giorgio Martano

I biglietti di Lirica a Corte hanno prezzo unico con posto assegnato e aperitivo  

Prezzo unico: 30 euro

Orario inizio concerto: ore 19

Dalle ore 18.15 è disponibile l’aperitivo a cura di Cookin’ Factory di Claudia Fraschini

LUCA GALLI, baritono

Luca Galli, baritono ventiquattrenne nasce ad Assisi nel ‘94. Nel 2008 inizia gli studi al Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia, nella classe di Pianoforte principale, sotto la guida del M° Stefano Ragni. Dal 2012 studia canto con il mezzosoprano Diana Bertini. Dal 2014 inizia ad esibirsi in concerto, accompagnato al pianoforte dal M° Stefano Ragni, all’Aula Magna dell’Università per stranieri di Perugia. Nel 2015 II classificato per la sua categoria al “Concorso internazionale di Musica della Val Tidone”. Ha frequentato Masterclass tenute da Daniela Dessi, Fabio Armiliato e Desirée Rancatore. Nel Giugno 2016 è finalista al Concorso Internazionale per Giovani cantanti lirici – premio “Spiros Argiris” a Sarzana. Nella stessa occasione gli sono stati assegnati molti premi: la Borsa di studio del M° Marco Tutino per le nuove proposte della musica lirica, la Masterclass verdiana tenuta da Daniela Dessì e Fabio Armiliato, la Masterclass con il Baritono Juan Pons presso il Festival Lirico di Vicenza e un concerto presso la “Fondazione Pavarotti”. È vincitore nel Novembre 2016 del premio Alfredo Giacomotti, attribuito nel concorso Giacomotti di Voghera alla “Miglior Voce Grave Maschile”. Nel Dicembre 2016 fa il suo debutto al “Teatro Regio di Parma” nel ruolo de “Il Gatto” ne Il Gatto con gli Stivali del M° Marco Tutino. Nel Febbraio 2017 debutta “L’elisir d’amore” al “Teatro Mengoni di Magione” nel ruolo di “Belcore” A Marzo 2017 debutta “Turandot” nel ruolo di Timur al “Teatro Manini di Narni”. In aprile debutta nel ruolo di Sharpless in “Madama Butterfly” alla “Sala Teatro AIDM di Roma”. Nel 2018 partecipa alla tournée di Opera Domani dell’AsLiCo nel ruolo di Escamillo nella produzione di Carmen. La stella del Circo Siviglia, musica di G. Bizet e regia di Andrea Bernard, esibendosi in gran parte dei teatri italiani nonché al Bregenzer Fiestspiele. A Novembre 2018 sale sul podio del concorso Etta e Paolo Limiti svoltosi al Teatro Dal Verme di Milano posizionandosi al terzo posto.

ALESSANDRO FANTONI, tenore

Nato a Genova, ha studiato con il baritono Roberto Sèrvile e nell’accademia IOS dell’Opernhaus di Zurigo dove ha cantato, tre le altre cose, sotto la direzione di Nello Santi, Fabio Luisi e Marco Armiliato. In questo momento è impegnato rispettivamente a Genova, teatro Carlo Felice, in Madama Butterfly nel ruolo di Goro e a Torre del Lago Puccini in Gianni Schicchi nel ruolo di Rinuccio. Tra i prossimi impegni da segnalare lo Stabat Mater di Rossini nella Cattedrale di Livorno, Traviata a Banska bystrica in Slovacchia, La capinera e Madama Butterfly al teatro Bellini di Catania nel ruolo di Pinkerton. Recentemente ha debuttato ne la Rondine a Torre del Lago e al Carlo Felice di Genova, Ismaele all’Arena di Verona e Carmen nel circuito Aslico. Ha inoltre cantato in Andrea Cheniér (l’incredibile) al Teatro San Carlo di Napoli con la direzione di Nello Santi, Billy Budd (Novice) e Amico Fritz (Federico) in forma di concerto al Teatro Carlo Felice di Genova diretto da Andrea Battistoni, La Messa da Gloria di Puccini nella Cattedrale di Thun in Svizzera, in Roberto Devereaux e Salome diretta da Fabio Luisi al Teatro Carlo Felice di Genova. Tra le prime esperienze di palcoscenico, Alessandro Fantoni vanta diversi debutti in ruoli principali alla Dänische Nationaloper di Aarhus tra cui Roberto in Maria Stuarda, Nemorino ne L’Elisir d’Amore, Alfredo ne La Traviata, Manrico ne Il Trovatore e Rodolfo ne La Bohème. Tra gli altri ruoli ha debuttato Rinuccio in Gianni Schicchi e Arlecchino in Pagliacci a Pavia, Arvino ne I Lombardi alla Prima crociata al Teatro Comunale di Piacenza. Ha cantato inoltre in Oz on the road di Coli al Teatro Carlo Felice di Genova e in Manon Lescaut (Edmondo) ad Ascoli Piceno e in altri teatri delle Marche. In concerto si è esibito a Tokio ne la Nona di Beethoven diretto da M. Natsuda e a Marsiglia ne la Petite Messe Solennelle di Rossini. Con la Fondazione Pavarotti ha cantato inoltre in diversi concerti tra cui anche a Modena, Zurigo e Basilea. Tra i concorsi vinti: “Ruggero Leoncavallo” (terzo premio, 2010), “Toti dal Monte” (premio speciale per lo studio di Pinkerton in Madama Butterfly, 2011), “Una voce per l’Arena” (2014). Ha lavorato con l’Accademia Chigiana, con la Società Arturo Toscanini di Parma e con il Cantiere Lirico del Teatro Goldoni di Livorno, dove ha raccolto prime esperienze di palcoscenico.

SARA ROSSINI, soprano

Sara Rossini nasce a Magenta (Milano). Compie i suoi studi presso il Conservatorio G. Verdi di Milano laureandosi col massimo dei voti e lode. Studia e si perfeziona col soprano Daniela Dessì. È stata allieva dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano per il Biennio 2016/2018 presso cui ha approfondito tecnica vocale e repertorio con docenti quali Luciana D’Intino, Eva Mei, Renato Bruson, Vincenzo Scalera e Michele D’Elia. Ha debuttato Fiordiligi nel Così fan tutte con la storica regia di Ettore Scola presso il Teatro Carlo Felice di Genova, Gretel in Hansel und Gretel (in lingua originale) di E. Humperdinck diretto da Marc Albrecht e con la regia di Sven-Eric Bechtolf presso il Teatro alla Scala, Biancofiore in Francesca da Rimini di R. Zandonai presso il Teatro alla Scala diretta da Fabio Luisi. Tra i progetti dell’Accademia alla Scala annovera il debutto di Adina in una versione ridotta dell’Elisir d’amore con la regia di Grischa Asagaroff e precedentemente Clorinda in Cenerentola per bambini. Tra gli altri debutti, Mimì ne “La Bohème, i ragazzi e l’amore” al Teatro Regio di Torino e nel circuito As.Li.Co., Lauretta in Gianni Schicchi presso il Sarzana Opera Festival diretta da V. Galli, Contessa ne “Le Nozze di Figaro” presso il Conservatorio G. Verdi di Milano (diretta da M. Beltrami) e presso il festival “All Together Opera”a Sanpietroburgo (diretta da F. Mastrangelo). E’ stata cover di Giovanna in “ Giovanna d’Arco” presso il Festival Verdi. Tra la vasta attività concertistica svolta durante il biennio dell’Accademia Scaligera esegue la Petite Messe Solennelle come Soprano solista nella tournée delle chiese lombarde del Coro del Teatro alla Scala, diretto da Bruno Casoni. E’ stata ospite del New National Theatre di Tokyo per rappresentare l’Accademia all’interno di concerti lirici con accompagnamento orchestrale diretti da D. Bostock. Ha altresì preso parte al Festival Internazionale di Cartagena (Colombia) per alcuni concerti lirici con orchestra, incentrati sulla trilogia mozartiana. Tra i concorsi è stata vincitrice della sezione “Esordienti” del Concorso As.Li.Co. (2016), 1° Premio assoluto presso il Concorso Internazionale “Spiros Argiris” di Sarzana (2015), 3° Premio e Premio Speciale della Critica “Carlo Bologna” al Concorso Internazionale Scaligero “Maria Callas” di Verona (2014), 1° Premio del XVI Concorso Lirico Internazionale “Umberto Giordano” (2014 – Miglior Voce Italiana, Premio “Young Singer” voce femminile), poi 2° Premio presso il Concorso Lirico Internazionale “S. Licitra” (2014), 2° Premio al Concorso Internazionale “Spazio Musica” (2015) e, presso il Conservatorio di Milano G. Verdi, il 3° Premio Assami (2013).

GIORGIO MARTANO, pianista

Si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Lecce sotto la guida di Francesca Mammana. Si distingue fin da giovane in diverse competizioni nazionali e internazionali, sia come solista che nel repertorio cameristico, conseguendo borse di studio e premi speciali. Nel 2010 consegue presso il Conservatorio di Parma l’abilitazione all’insegnamento del pianoforte e successivamente si perfeziona come maestro collaboratore nel 2012 presso l’Accademia per maestri collaboratori del Teatro alla Scala di Milano e nel 2014 presso la Riccardo Muti Opera Academy. Nel 2012 lavora come pianista accompagnatore presso l’Accademia di Ballo del Teatro alla Scala e nello stesso anno vince l’audizione per maestri collaboratori presso il Teatro Sociale di Como, presso il quale collabora come maestro preparatore e di sala per la stagione di OperaLombardia e diversi altri progetti. Da diversi anni è chiamato come maestro accompagnatore e vocal coach presso enti lirici, opera studio e masterclass di canto. Da due anni collabora con il Teatro Stanislavskij di Mosca come vocal coach e consulente per il repertorio lirico italiano. Nel 2015 è maestro preparatore per The Magic Flute, progetto Opera domani, presso la Royal Opera House di Muscat, in Oman, dove è tornato nel dicembre 2017 per The Moth Princess. Nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti di fama internazionale, quali Riccardo Muti, Jessica Pratt, Michele Pertusi, Anita Rachvelishvili, Gregory Kunde, Alfonso Antoniozzi, Hibla Gerzmava, Graham Vick, Johnatan Miller, Ugo Benelli e molti altri.

Info

Teatro Superga Nichelino

via Superga 44, 10042 Nichelino (TO)

T. 0116279789 E. biglietteria@teatrosuperga.it W. www.teatrosuperga.it