Home / In evidenza / Parcheggio Bengasi: auto in silos e in superficie

Parcheggio Bengasi: auto in silos e in superficie

Si avvicina la conclusione dei lavori per la stazione-capolinea della metropolitana, in piazza Bengasi, e l’amministrazione comunale è al lavoro per risolvere l’ultimo importante problema: il parcheggio che servirà la stazione. Piazza Bengasi infatti dovrebbe diventare il luogo in cui chi arriva dai comuni a sud di Torino, limitrofi o lontani che siano, potrà lasciare la propria automobile e entrare in città con un mezzo pubblico, principalmente la metropolitana.
A questo importante parcheggio ed al nodo del finanziamento dell’opera dedica una comunicazione in Consiglio comunale l’assessora ai trasporti Maria Lapietra per dare due notizie.
La prima è che la Regione Piemonte non finanzierà il parcheggio previsto nei pressi dell’ospedale CTO. La seconda è che, stando così le cose, il Comune sposterà i cinque milioni di euro arrivati dal Ministero per l’ambiente per concorrere ai costi di quell’opera, sul parcheggio di interscambio sotterraneo di piazza Bengasi. La cifra non basta, ha spiegato l’assessora (ne servono circa quindici) ma si pensa, assieme al Comune di Moncalieri, di richiedere al Ministero un ulteriore contributo finanziario e soprattutto di affidare all’impresa che realizzerà il parcheggio sotterraneo la gestione e gli introiti di circa 2000 posti auto da realizzare in superficie.

testo e foto http://www.comune.torino.it/cittagora/article_15096.shtml