Home / Notizie / NUOVO AUMENTO DI CAPITALE PER TAKE MY THINGS. LA STARTUP TORINESE DI DELIVERY NETWORK SUPERA I 200.000 € DI RACCOLTA

NUOVO AUMENTO DI CAPITALE PER TAKE MY THINGS. LA STARTUP TORINESE DI DELIVERY NETWORK SUPERA I 200.000 € DI RACCOLTA

Cresce Take My Things, la App torinese di delivery network che fa viaggiare gli oggetti più velocemente grazie al potere della rete.

La startup ha recentemente chiuso l’aumento di capitale di 150.000€, che si aggiungono ai precedenti 50.000, grazie all’entrata in società della Quantico srl, società cremonese facente capo agli imprenditori Ballarini dell’omonima azienda leader nella produzione di casalinghi e prodotti antiaderenti per la cucina. Al fondo di investimento è stato trasferito il 30% della startup. L’idea che è piaciuta agli investitori è quella che sta alla base del funzionamento della App: sfruttare la sharing economy e il potere della rete per mettere in contatto la domanda e l’offerta, chi deve trasportare un pacco e chi è disposto a farlo; e trovare una soluzione nel più breve tempo possibile.

Dopo aver preso piede tra privati cittadini, Take My Things è diventata un punto di riferimento per le piccole/medie attività commerciali che vogliono offrire ai propri clienti un servizio di consegna a domicilio rapido ed economico, ma anche per le grandi insegne.

La startup è stata infatti recentemente scelta dal il colosso della GDO Auchan Retail Italia per la consegna della spesa a domicilio acquistata dai clienti del supermercato sullo shop online www.auchan.it. La business unit B2B Take My Things ha inaugurato la collaborazione con Auchan nella città pilota di Bergamo ma il servizio sarà presto esteso alle principali città del nord Italia in cui il marchio è presente.

 

www.takemythings.com

Commenta su Facebook