Home / In evidenza / Nuova stazione in zona San Paolo: Sarà il passaggio per i treni merci della Torino – Lione

Nuova stazione in zona San Paolo: Sarà il passaggio per i treni merci della Torino – Lione

Nuova stazione per Torino: si occuperanno di tutto Trm e Rfi, con la partecipazione della Regione Piemonte.

Entro il 2020 bisognerà decidere con chi lavorare e come lavorare ed il progetto andrà consegnato. Successivamente si apriranno i cantieri ed entro il 2022 la stazione dovrebbe essere pronta. Sarà una stazione moderna, gli ascensori partiranno dal marciapiede del cavalcavia e scenderanno fino al piano della ferrovia. La zona sarà quella dell’antico scalo merci di San Paolo, davanti a quella che per molti anni è stata la sede della Zust Ambrosetti. Saranno necessari 11,5 milioni di euro che si divideranno rispettivamente Trm (3,7 milioni), Rfi (3,5 milioni) e la Regione Piemonte (4,3 milioni).

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

La nuova stazione sarà il punto d’incontro della Sfm 3, che collega Porta Susa con la bassa val Susa, e della futura Sfm5. Inoltre sarà un passaggio obbligato per i treni merci che arriveranno dalla Torino- Lione.