Home / Notizie / Lotteria Italia 2016: tutti i biglietti vincenti del Piemonte

Lotteria Italia 2016: tutti i biglietti vincenti del Piemonte

Si è chiusa ieri sera, nella giornata dell’Epifania, l’appuntamento con la Lotteria Italia 2016-2017. A comunicare i primi cinque biglietti vincenti è stato Flavio Insinna, durante uno speciale del famoso gioco a premi Affari Tuoi, di cui lui è conduttore.

Sfortunatamente, nessuno dei primi 5 premi, ovvero quello più corposi, è andato alla nostra Regione; però ci consoliamo con alcuni premi di seconda e terza categoria, equivalenti a 50 e 25 mila euro.

 

Di seguito tutte le serie dei biglietti, risultati vincenti in Piemonte, con indicati i Comuni in cui sono stati venduti:

 

I premi di seconda categoria da 50 mila euro

  • A 172313     ->    Borgomanero (NO)
  • D 387290    ->    Alessandria
  • G 354533    ->   Scarmagno (TO)
  • N 313332    ->   Cressa (NO)
  • T 262209    ->   Villanova d’Asti (AT)

Facsimile biglietto Lotteria Italia 2016-2017

 

 

 

 

 

 

 

I premi di terza categoria da 25 mila euro

  • A 408785   ->    Torino
  • B 226757    ->    Novara
  • E 222176    ->    Castello di Annone (AT)
  • F 117864    ->    Alessandria

 

Nel complessivo, sono stati venduti otto milioni e 800 mila biglietti, per una crescita rispetto alla scorsa edizione dell’1,3%.

Vi ricordiamo infine che, per riscuotere le vincite della Lotteria Italia è necessario presentare il biglietto vincente, integro e in originale, presso uno sportello di Banca Intesa Sanpaolo oppure all’Ufficio premi di Lotterie Nazionali. Come riferisce Agirponews, il biglietto può anche essere spedito direttamente all’Ufficio Premi, con una raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). I premi devono essere richiesti entro il 180esimo giorno successivo a quello della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del bollettino dell’estrazione. Il pagamento avverrà entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto.

Servizio a cura di Antonello Preteroti