Home / Cronaca / lite in strada, minacce e resistenza agenti di Polizia intervenuti, arrestato un trentacinquenne.

lite in strada, minacce e resistenza agenti di Polizia intervenuti, arrestato un trentacinquenne.

11316\05\16 Torino: lite in strada, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale, un arresto

Si tratta di un cittadino italiano di 35 anni

Erano circa le 18.30 di ieri quando è giunta una segnalazione alla Centrale Operativa di una lite in strada. Gli agenti della Squadra Volante si sono portati subito in via Sostegno e poco distante hanno notato due soggetti che trattenevano una terza persona che inveiva e si agitava nel tentativo di dileguarsi. Il soggetto, un cittadino italiano di trentacinque anni, si presentava in forte stato di agitazione, e probabilmente sotto effetto di abuso di alcol, assumeva un atteggiamento irruento e aggressivo anche nei confronti degli operatori di Polizia, che più volte hanno provato a portarlo alla calma. Ripetute le minacce, anche di morte, subite dai poliziotti. L’uomo, poco disposto a collaborare, e privo di documenti al seguito, è stato portato negli uffici della Questura per gli accertamenti del caso. L’uomo con calci e pugni ha arrecato diversi danni sia all’autovettura di servizio che ai locali in uso comune nella sede. Il soggetto è stato arrestato per il reato di violenza o minacce a Pubblico Ufficiale, resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato nonché denunciato per il reato di oltraggio a PU.