Home / CUCINA / Le colombe stellate di Galup: tra tradizione ed innovazione

Le colombe stellate di Galup: tra tradizione ed innovazione




Chi non finisce il pranzo di Pasqua senza una buona Colomba o un uovo di cioccolato?

Il Piemonte ha una grande storia per quanto riguarda il cioccolato e la pasticceria e sono molte le aziende che producono prodotti invidiati da tutta Italia: la Galup è una di queste.
L’azienda nasce nel
1922 a Pinerolo dal fornaio Pietro Ferrua.
Il nome deriva dal dialetto piemontese dove si traduce con ‘prelibato’, ‘goloso’.
Nel tempo la produzione e le esportazioni sono aumentate, così come i punti vendita, ma l’attenzione agli ingredienti è rimasta la stessa.
Nocciole Piemonte IGP, uova freschissime e a km 0, latte fresco italiano e lo stesso lievito madre del ‘22 che ogni giorno viene ravvivato con acqua e farina.

Proprio questa attenzione ai prodotti ha fatto vincere all’azienda il premio come Miglior materiale POP ai prestigiosi Awards Dolci&Consumi 2017 questa settimana.
Ma non finisce qui: Galup ha vinto anche un secondo premio per la Migliore iniziativa charity grazie al sostegno alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo.


Quest’anno non solo panettoni, ma anche colombe.
E’ stata creata, infatti, una speciale collaborazione con lo chef stellato Davide Oldani per la realizzazione di una nuova versione del tipico dolce piemontese. La particolarità? Il riso candito all’interno dell’impasto.

Attenzione anche ai bambini: uova di cioccolato di altissima qualità confezionate a mano contenenti giocattoli e sorprese.

Orari pasquali
Il punto vendita di Torino sarà aperto per tutta la giornata di oggi, mentre quello di Pinerolo sarà aperto fino alle 12.30 di domani.

 

Chiara Picca