Home / CUCINA / La Sindaca Chiara Appendino presente tra i 300 camerieri volontari per la cena “Auguri a Mille”

La Sindaca Chiara Appendino presente tra i 300 camerieri volontari per la cena “Auguri a Mille”

A partire dal 2011, quindi ormai da 6 anni consecutivi, la cena “Auguri a Mille“, è diventata ormai un appuntamento annuale fisso.

Quest’iniziativa, organizzata dal Banco Alimentare del Piemonte e che vede per la prima volta anche la collaborazione della Fondazione Gambero Rosso, prende il nome di “Auguri a Mille”, proprio perché l’obiettivo di questa manifestazione è quello di offrire una cena “come si deve” a mille persone bisognose, che purtroppo, o per un motivo o per un altro, non si possono permettere magari il classico cenone della Vigilia o il pranzo di Natale e, per questo, il Banco Alimentare ha deciso di andargli incontro.

L’appuntamento di quest’anno si è svolto ieri sera, sempre presso il Lingotto Fiere di Via Nizza, a Torino, e ha visto la partecipazione di diversi chef quali Ivan Milani, Michelangelo Mammoliti, Alfredo Russo e Massimo Camia, mentre, dei dessert se ne sono occupati i maestri pasticceri Giovanni d’Agnese e Alessandro Dalmasso. Insomma tutti cuochi stellati.

Anche la Sindaca Chiara Appendino, com’è successo l’anno scorso con il suo predecessore Piero Fassino, ha dato una mano all’iniziativa in questione, collaborando attivamente alla buona riuscita dell’insieme, vestendosi anche lei nei panni di una cameriera e aiutando a servire i vari piatti per le mille persone presenti.

La Sindaca Appendino tra gli chef dell’edizione 2016 della cena “Auguri a Mille”

Il menù della cena “Auguri a Mille” di ieri sera comprendeva:
– Raviolini di cappone
– Calameri in guazzetto
– Burnia di patate con fonduta alla toma di Lanzo
– Bignoline di Natale e un panettone della tradizione pinerolese, con glassa di mandorle e zucchero di svariati gusti (arancia, marroni e cioccolato).

I vini presenti in tavola sono stati il Barbera D’Asti solo acciaio di Montalbera, il Ruchè La Tradizione 2015 e l’Erbaluce La Rustia di Orsolani.

Mentre, del pane se ne sono occupati i ragazzi della Piazza dei Mestieri.

Infine, per rendere la serata di ieri ancora più divertente, bella e unica, sono intervenuti su un palco, allestito appositamente per l’occasione, i Si Fa Soul Singers, un coro gospel torinese.

La Sindaca Chiara Appendino mentre serve ai tavoli con gli altri camerieri

 

 

 

 

 

 

Servizio a cura di Antonello Preteroti