Home / In evidenza / La Cappella del Barolo

La Cappella del Barolo

La Cappella del Barolo “La più colorata d’Italia” video

Di Sol Lewitt e David Tremlett – Vigneto Brunate di La Morra, 1999

Costruita nel 1914 come riparo per chi lavorava nelle vigne circostanti in caso di temporali o grandinate, e mai consacrata, la Cappella di SS. Madonna delle Grazie fu acquistata dalla famiglia Ceretto nel 1970 assieme a 6 ettari del prestigioso vigneto di Brunate. Ridotta a rudere, dopo anni di abbandono, si è trasformata in uno degli edifici più noti del territorio grazie alla reinterpretazione che gli artisti Sol LeWitt e David Tremlett ne hanno dato nel 1999. La scintilla è scoppiata di fronte ad un bicchiere di Barolo e alla maestosità del paesaggio. Agli artisti è piaciuta subito l’idea di recuperare l’edificio in rovina e dopo essersi divisi equamente i compiti, a Tremlett le decorazioni interne, calde e serene, a LeWitt l’intervento esterno, giocoso, vivace, gli hanno dato nuova vita.

previous arrow
next arrow
Slider
previous arrow
next arrow
Slider

ecco le coordinate per raggiungere questa piacevole località “Borgata Cerequio, 12064 La Morra CN”

testo e immagini www.ceretto.com