Home / manifestazioni / Inaugurato il 30° Salone del Libro di Torino: già venduti più biglietti del Salone di Milano e 9 hotel su 10 sono pieni

Inaugurato il 30° Salone del Libro di Torino: già venduti più biglietti del Salone di Milano e 9 hotel su 10 sono pieni

Già ancor prima di iniziare, erano stati venduti circa 56.000 biglietti, un numero molto vicino ai 60.796, con cui aveva chiuso il Salone del Libro di Milano. Stasera, giovedì 18 maggio 2017, Vi possiamo dare la conferma che il 30° Salone Internazionale del Libro di Torino ha superato per certo i biglietti staccati complessivamente a Milano, viste e considerate anche le lunghe code di stamattina ai vari tornelli di ingresso alla fiera.




Alla “fine dei giochi” anche alcune case editrici, che avevano deciso di esporre a Milano, sono tornate sui loro passi, decidendo di farsi il proprio stand anche nell’originale Salone del Libro, ovvero quello di Torino. Sono circa 470, infatti, gli espositori presenti, mentre le case editrici dovrebbero attestarsi sul migliaio.

Stamattina, giovedì 18 maggio 2017, è stato inaugurata ufficialmente la manifestazione, con diverse personalità di spicco del mondo politico presenti: in prima linea, la Sindaca di Torino, Chiara Appendino; il Preseidente del Senato, Pietro Grasso; Luigi Di Maio, Vice Presidente della Camera dei Deputati; il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini; ultimo, ma sicuramente non ultimo, il Direttore Editoriale dell’evento, Nicola Lagioia. Presente alla fiera anche l’ex Sindaco Piero Fassino, che ha tanto contribuito e “lottato”, per fare in modo che il Salone del Libro rimanesse a Torino, e il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino.

previous arrow
next arrow
Slider
Tutti gli eventi PalaAlpitour
previous arrow
next arrow
Slider

A pochi giorni dall’inizio dell’evento, la prima cittadina di Torino aveva espresso queste parole: “Di problemi a Torino ce ne sono tanti. Tra due giorni partirà quello che il giorno dopo il nostro insediamento era IL problema. Tra due giorni partirà quello che secondo molti era un ‘patrimonio perso per sempre’. Quello che ci sarà non sarà un problema, ma il grande risultato di un lavoro di squadra e di una collaborazione tra Enti. Voglio ribadire il mio grazie a chi l’ha reso possibile. Da giovedì, milioni di pagine saranno solo l’inizio di un bellissimo viaggio da fare insieme. Buon Salone Internazionale del Libro tutti.”

Una delle novità di quest’anno, rispetto alle scorse edizioni, è caratterizzata dal fatto che la Città di Torino dispone di un proprio stand all’interno del SaloneÈ quindi possibile incontrare la Sindaca, Chiara Appendino, e/o i vari assessori della Giunta, a seconda dei giorni in cui loro saranno presenti nello stand menzionato.




Anche i dati relativi alle presenze di turisti provenienti non solo dall’Italia, ma anche dall’Estero, ci fanno ben sperare dato che, secondo gli ultimi dati, il 90% delle camere presenti nei principali alberghi della nostra Città, in particolare sotto la Mole (centro di Torino) sono già piene e continuano ad arrivare richieste da ogni dove. Oltre 20.000 gli studenti provenienti da tutta Italia, 2.500 da fuori Piemonte, anche se altri se ne stanno ancora aggiungendo – il numero delle prenotazioni effettuate dalle scuole per i cinque giorni del trentesimo Salone Internazionale del Libro di Torino. Scolaresche in arrivo da tutta Italia che affolleranno il padiglione 5 del Lingotto, sede delBookstock Village”, realizzato grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo. Cinquemila metri quadrati dedicati ai più giovani (nonché ai docenti e alle famiglie) dove l’Arena, lo Spazio Book e lo Spazio Stock, insieme alle otto sale tematiche fra laboratori e aule didattiche, propongono 120 ore di programmazione e 180 ore di attività laboratoriale su quattro temi: scienza e tecnologia, digitale, immagini e parole. Sono sempre aperte le prenotazioni.

Fuori dall’ufficiale e, per certi versi, “classico” Salone del Libro di Torino, trovate gli appuntamenti del “Salone Off” e “Narrazioni Jazz”.

QUI trovate tutti i dettagli e le iniziative proposte dalla prima edizione di “Narrazioni Jazz”.

Per saperne di più in merito al 30° Salone Internazionale del Libro di Torino, che vi ricordiamo è previsto dal 18 al 22 maggio 2017, visitate il sito  -> www.salonelibro.it

Servizio e foto a cura di Antonello Preteroti