Home / ARCHIVIO EVENTI / Il Giorno della Memoria Teatro Regio, venerdì 27 gennaio 2017 ore 20.30

Il Giorno della Memoria Teatro Regio, venerdì 27 gennaio 2017 ore 20.30

I CONCERTI – AL REGIO IN FAMIGLIA – LA SCUOLA ALL’OPERA 2016-2017

Il Giorno della Memoria

Gabriele Lavia con l’Orchestra e il Coro del Regio in un percorso musicale per non dimenticare la Shoah


Teatro Regio, venerdì 27 gennaio 2017 ore 20.30

 Ogni 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti. La simbolica data rimanda al 27 gennaio del 1945 quando i primi soldati sovietici entrarono ad Auschwitz e resero pubblico l’atroce sterminio perpetrato dal regime nazista. Per quest’anno le pagine scelte per ricordare la storia e commemorare la giornata sono: Verklärte Nacht op. 4; A Survivor from Warsaw op. 46 di Arnold Schönberg e la Sinfonia n. 4 in la maggiore op. 90 “Italiana” di Felix Mendelssohn-Bartholdy. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono diretti da Roland Böer, Gabriele Lavia è la voce narrante nel brano A Survivor from Warsaw, maestro del coro è Claudio Fenoglio. Il concerto va in scena al Regio venerdì 27 gennaio 2017 alle ore 20.30, nell’ambito della Stagione de I Concerti (fuori abbonamento), Al Regio in famiglia e La Scuola all’Opera con un appuntamento riservato alle scuole lo stesso venerdì alle ore 11. La Comunità Ebraica sostiene il concerto per il Giorno della Memoria.

Chiude il programma la gioiosa Sinfonia n. 4, “Italiana”, di Mendelssohn. Riproporre il brano in questo concerto per il Giorno della Memoria, vuol dire riaffermare la potenza della bellezza sulla barbarie, culturale e bellica, perpetrata dal regime nazista. In tal modo il Teatro Regio intende partecipare alle iniziative per il Giorno della Memoria, un momento di profonda riflessione e omaggio alla memoria.

I biglietti per il concerto sono in vendita alla biglietteria del Teatro Regio (aperta da martedì a venerdì ore 10.30-18, sabato 10.30-16 e un’ora prima del concerto – Tel. 011.8815.241/242). Primo settore € 29, secondo settore € 25, terzo settore € 22. Ridotti: € 25, € 23, € 20 (riservati agli over 65 e agli abbonati alla Stagione d’Opera e di Balletto 2016-2017); un’ora prima dei concerti, eventuali posti disponibili saranno messi in vendita al prezzo di € 15. Per gli under 18 sarà possibile acquistare i biglietti, in ogni settore, a € 10, un vero e proprio invito al concerto per avvicinare i più giovani al grande patrimonio concertistico. Posti limitati a ingresso gratuito per gli under 16 accompagnati da adulti. Biglietti in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura, Biglietteria del Teatro Stabile, punti vendita Vivaticket, on line su www.teatroregio.torino.it e telefonicamente con carta di credito al n. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12). Ulteriori informazioni su www.teatroregio.torino.it