Home / In evidenza / GARDENIA: ARRIVA “BISTRONOMIE” ED È UN INNO D’AMORE PER IL CANAVESE

GARDENIA: ARRIVA “BISTRONOMIE” ED È UN INNO D’AMORE PER IL CANAVESE

C’è una grande novità al Gardenia di Caluso. Da qualche giorno la chef stellata Mariangela Susigan ha introdotto, accanto ai suoi menù a la carte, una nuova proposta per la cena, dal lunedì al venerdì: BISTONOMIE, due piatti a scelta tra antipasto primo secondo e un dolce ad un prezzo democratico (42 €).

BISTRONOMIE, alla francese, perché Mariangela è nata in Francia, in un castello vicino a Tolosa dove sua mamma faceva la cuoca e il suo amore per la cucina è nato proprio sui testi dei grandi maestri francesi.

La prima grande differenza rispetto ai bistrot stellati dei colleghi è che Mariangela porta questa proposta all’interno del suo ristorante e non, come spesso accade, in un locale a parte.

Sala da Pranzo

Bistronomie nasce dalla voglia di condividere, di raccontare a quante più persone possibile un territorio a cui sono molto legata. – dichiara Mariangela Susigan – La forma espressiva è sempre la stessa: una cucina comprensibile e sincera che affonda le sue radici nella storia dei luoghi e nelle tradizioni della gente, che si nutre di incontri, vita e prodotti locali, di silenzi e passeggiate nei boschi, che utilizza le erbe “selvagge” della mia terra. La cucina che più mi somiglia”.

Ristorante il Giardino tutti i martedi aperitivo con "merenda Sinoira"
via Cristoforo Colombo 41 (Crocetta -To) Sconti sul firmato fino al 70%
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
previous arrow
next arrow
Ristorante il Giardino tutti i martedi aperitivo con "merenda Sinoira"
via Cristoforo Colombo 41 (Crocetta -To) Sconti sul firmato fino al 70%
Tutti gli eventi PalaAlpitour
Biglietti per tutti gli spettacoli
previous arrow
next arrow
Slider

La particolarità del menù BISTRONOMIE, che varia ogni mese, è la volontà di far scoprire e riscoprire le eccellenze enogastronomiche del Canavese, un territorio ricco di storia, natura e tradizioni dove Mariangela ha aperto il suo Gardenia 40 anni fa e del quale si fa ambasciatrice da oltre 20 anni con la sua stella Michelin.

Per le strade del Canavese, nei mercati, negli alpeggi…tutti conoscono Mariangela perché a lei piace cercare, scoprire, scegliere la materia prima e conoscere le storie dei prodotti e dei produttori. E’ questo amore profondo con il suo territorio, per esempio, che l’ha portata a diventare una profonda conoscitrice delle erbe della Valchiusella che poi rende protagoniste nei suoi menù guadagnandosi, a buon diritto, il titolo di regina delle erbe. 

Punta di vitello piemontese

I piatti di BISTRONOMIE valorizzano prodotti e piccoli produttori caratteristici della zona: dalle tome della Valchiusella al salampatata, dalle verdure del contadino del Mercato di Chivasso alla carne di Fassona.

E così una cena al Gardenia, dove non è raro trovare ospiti anche i produttori, diventa l’occasione per ritrovare nei piatti la passione di Rocco e Veronica – che hanno lasciato Torino per trasferirsi a Chiesanuova ed aprire la loro Agriforneria per sfornare un pane eccezionale -, quella di Aurelio con le sue verdure di stagione, quella della famiglia Villa, che da tre generazioni seleziona e affina nel caveau sotterraneo solo tome a latte crudo, o di Giovanni , che produce il salampatata con la ricetta di sua nonna.

L’estro creativo della chef è il filo conduttore di un viaggio nel gusto fatto di prodotti tipici, ricette antiche, piatti pieni di storia e cultura, alla scoperta di produttori eccellenti e poco noti, spesso giovani, che molto hanno da raccontare su questa meravigliosa parte di Piemonte.

Ristorante Gardenia

Corso Torino, 9 – 10014 – Caluso (TO)

Tel. 011.9832249

info@gardeniacaluso.it

www.gardeniacaluso.com