Home / mostre / EMANUELE D’AZEGLIO. IL COLLEZIONISMO COME PASSIONE – Palazzo Madama, dal 2 dicembre al 6 marzo 2017

EMANUELE D’AZEGLIO. IL COLLEZIONISMO COME PASSIONE – Palazzo Madama, dal 2 dicembre al 6 marzo 2017

Dal Burlington Club di Londra al Museo Civico di Torino

Descrizione

Palazzo Madama, a 200 anni dalla nascita di Emanuele d’Azeglio (1816-1890), figura chiave del Risorgimento italiano, ministro plenipotenziario del Regno di Sardegna poi d’Italia, raffinato amatore d’arte, collezionista e infine direttore del Museo Civico di Torino, dedica una mostra nel Gabinetto Cinese e Piccola Guardaroba e un percorso attraverso le collezioni. L’iniziativa si ricollega a vasta operazione di crowdfunding (la prima del genere in Italia, che ha coivolto ben 1500 persone) per l’acquisizione di un prezioso servizio di porcellana di Meissen appartenuto alla famiglia d’Azeglio.

Una prima parte della mostra sarà incentrata sulla biografia e sugli interessi collezionistici di d’Azeglio, che rivolse la propria attenzione non solo alle arti decorative, ma anche alla storia della miniatura, alla scultura medievale e alla pittura dei primitivi. Una seconda parte illustrerà l’attività di direttore e il ruolo avuto nello sviluppo del museo civico, evidenziandone le acquisizioni, i progetti, l’attività di tutela nei confronti del patrimonio artistico del territorio piemontese e valdostano.  Saranno esposti i preziosi codici miniati Sforza e d’Avalos, da lui acquistati a Londra e poi ceduti alla Biblioteca Reale di Torino.

Un importante prestito di due eccezionali piatti in maiolica rinascimentale sarà concesso dal Museo del Bargello. Dalla Reggia di Venaria sarà prestata la scrivania alla mazzarina di Luigi Prinotto, appartenuta a d’Azeglio. Inoltre, sarà anche l’occasione per riportare a Torino, per la prima volta dopo più di un secolo, la celebre Madonna Villamarina, uno dei dipinti più enigmatici e affascinanti della pittura italiana del Rinascimento, conservato alla Fondazione Cini di Venezia. Contemporaneamente, a Venezia, verrà esposto come opera ospite un prezioso codice miniato appartenente alle collezioni di Palazzo Madama, nell’ambito di una mostra sulla miniatura rinascimentale.

In abbonamento

Condividi Info

Sede

Palazzo Madama- Museo Civico D’Arte Antica
Indirizzo
Piazza Castello
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 4433501

Orario

Date

02/12/2016 – 06/03/2017

Orario

lunedì: 11.00-19.00
mercoledì-domenica: 11.00-19.00
martedì: chiuso

Dal 3 ottobre 2016:

mercoledì-lunedì: 10.00-18.00
martedì chiuso
la biglietteria chiude un’ora prima.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

 Tariffe

Tariffa evento

Compresa nella tariffa d’ingresso